Sabato 27 Novembre 2021
Iniziativa dei giovani della parrocchia durante i festeggiamenti per il patrono


Letojanni, bambini protagonisti per San Giuseppe con un concorso all'insegna dell'allegria

01/04/2021 | ATTUALITÀ

605 Lettori unici

I giovani della parrocchia con il parroco

Gli alunni delle scuole di Letojanni e Mazzeo sono stati protagonisti di un momento di allegria e spensieratezza inserito nell’ambito dei festeggiamenti organizzati in onore del patrono San Giuseppe della cittadina letojannese. “Nonostante quest'anno la festa di San Giuseppe è stata vissuta in modo diverso a causa del periodo storico attuale – spiegano Francesco Pio Curcuruto e Giulia Lo Monaco facenti parte del Gruppo Giovani, che ha coordinato l’iniziativa - abbiamo cercato di coinvolgere i bambini e i ragazzi attraverso un contest incentrato su alcuni episodi fondamentali della vita del santo: i quattro sogni”. Tramite l'aiuto del Gruppo giovani delle parrocchie San Giuseppe di Letojanni e Santa Maria Goretti di Mazzeo e supportati dal parroco Francesco Giacobbe è stato promosso un concorso “per far capire loro che i social possono anche essere strumento di diffusione, di bellezza e di arte”. Sono stati strutturati due contest: uno per le scuole elementari, per il quale i bambini hanno raccontato tramite disegni quelli che sono i loro sogni, mentre l’altro riservato agli alunni della scuola media in cui era previsto il montaggio di un video di una manciata di minuti nel quale doveva essere recitata la poesia di Douglas Malloch "Il meglio". Uno stimolo che è servito per far emergere il meglio dei ragazzi che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa. Per i riconoscimenti da consegnare i vincitori si è puntato sull'aiuto dei commercianti del luogo che hanno accettato senza alcuna esitazione, offrendo vari premi. La premiazione, presieduta dal padre Giacobbe e svoltasi al termine della celebrazione eucaristica, è stata motivo di festa per i numerosi convenuti. Per l'occasione, il Polifunzionale di Letojanni, per ora in uso dalla parrocchia per le celebrazioni in quanto la chiesa Madre è sottoposta a lavori di restauro, è stato addobbato con palloncini colorati, striscioni, bandierine e con i disegni realizzati dai bambini, rendendo l’atmosfera ancora più accogliente e festosa.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.