Martedì 19 Gennaio 2021
Ultimo intervento della stagione: fornitura Siciliacque interrotta da Letojanni a Scaletta


Lavori all'acquedotto Alcantara, 13 comuni jonici per due giorni senza acqua

di Redazione | 09/05/2017 | ATTUALITÀ

3867 Lettori unici

A partire dalle ore 7 di mercoledì 10 maggio verrà interrotto per due giorni l‘esercizio dell’acquedotto Alcantara e sarà chiusa la fornitura di acqua potabile in 13 comuni della fascia jonica. Lo ha reso noto Siciliacque, società che gestisce la rete, vista la necessità di eseguire lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria consistenti nella sostituzione delle valvole di ingresso e uscita e del by-pass presso la torre piezometrica di Capo Alì e lavori di collegamento del by-pass del terzo pozzetto interruttore di Taormina. La chiusura della condotta avverrà a valle della galleria oglistrillo di Castelmola e comporterà l’interruzione della fornitura nei comuni di Alì Terme, Casalvecchio, Forza d’AgròFurci (zona Pineta), Gallodoro, Itala, Letojanni (contrade Poggio Mastro Pietro, Andreana, Silemi e Gallinella), Nizza (Cooperative Eos2000, salita Tiro a volo e utenze agricole), Roccalumera (via Collegio, c.da Carrubara e cimitero comunale, frazione Sciglio lato sud, vie Acquitta, De Luca e Carmine), S. Alessio, S. Teresa (quartieri Scorsonello, Cantidati e Panoramica), Savoca, Scaletta (Scaletta superiore e Guidomandri superiore). Siciliacque precisa che si tratterà dell’ultima interruzione programmata per la stagione estiva 2017 ed altri eventuali lavori di miglioramento della rete saranno effettuati a partire dal 15 settembre. I disagi di questi giorni riguarderanno esclusivamente le utenze servite da Siciliacque. Il servizio, secondo quanto comunicato dalla società nella nota a firma dell’ing. Massimo Burruano, sarà ripristinato entro le ore 15 di giovedì 11 maggio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.