Martedì 11 Maggio 2021
Momenti di riflessione promossi da "Al tuo fianco". Premiati gli studenti


La zona jonica dice basta alla violenza sulle donne: manifestazioni in 14 comuni - FOTO

di Andrea Rifatto | 26/11/2020 | ATTUALITÀ

601 Lettori unici

La fontana rossa di Roccalumera

Momenti di riflessione e sensibilizzazione in tutta la zona jonica ieri mattina per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Quattordici comuni in particolare hanno aderito all’iniziativa “Un gesto per loro, donne vittime di violenza”, promossa dall’associazione-centro antiviolenza “Al tuo fianco” di Roccalumera per tenere accesi i riflettori sul fenomeno. Amministratori comunali, studenti, volontari del Servizio civile e soci del sodalizio, presieduto da Cettina La Torre, hanno presenziato davanti alle panchine rosse per la vita ad Alì Terme, Fiumedinisi, Forza d’Agrò, Francavilla, Furci, Giardini, Letojanni, Roccafiorita, Roccalumera, Sant’Alessio, Santa Teresa, Savoca, Scaletta e Taormina, per ribadire a gran voce il loro no a ogni forma violenza, fisica, verbale e psicologica, nel ricordo di chi ha perso la vita per mano di un uomo che diceva di amarle. Come Lorena Quaranta, la studentessa di Favara uccisa il 31 marzo a Furci dal fidanzato, ricordata sul lungomare furcese. Suggestiva l’iniziativa adottata a Roccalumera, dove oltre che davanti la panchina la Giornata è stata celebrata tingendo di rosso la fontana di piazza Madonna del Carmelo, per ribadire ancora una volta che verso le donne sono ammessi solo gesti d’amore. L’iniziativa di “Al tuo Fianco” si è avvalsa della collaborazione delle sezioni Fidapa di Giardini, Taormina, Francavilla, Santa Teresa-Valle d’Agrò, del Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati e di Soroptimist International. Ieri sono stati anche premiati gli studenti delle scuole superiori che hanno partecipato al concorso “Esprimi il tuo pensiero sulla violenza alle donne”, promosso per l’ottavo anno dall’associazione: primo classificato sezione prosa Chiara Golfo 5A Enogastronomia “Pugliatti” di Taormina; primo sezione Poesia Alessandra Moschella 5A Turistico “Pugliatti” di Furci; primi sezione Grafica Marika Teroni 5C Scientifico Santa Teresa e Nancy Pino con Giovanni Pino della 3C Scientifico; primo sezione Video Ureche Michai 5 Turistico “Pugliatti” di Furci. I lavori sono stati valutati dalla commissione composta dalla prof.ssa Giovanna Spatari dell’Università di Messina con delega alle Pari Opportunità, dalla dott.ssa Mariella Crisafulli consigliera provinciale di parità, dal prof. Licinio Fazio artista e docente di Arte all’Istituto Comprensivo di Roccalumera e da due rappresentanti del Centro antiviolenza “Al tuo fianco”, la presidente Concetta La Torre e la psicologa Sonia Volzone. “Purtroppo negli anni anche il nostro territorio è stato interessato da numerosi episodi di violenza su donne e minori, soprattutto in ambito familiare, e anche da qualche caso di femminicidio - ha sottolineato la presidente La Torre - per questo è importante continuare a sensibilizzare all’educazione alla cultura della non violenza, con un approccio integrato, da parte di tutti, volto a scardinare stereotipi atavici da cui ha origine la violenza stessa”. “Al tuo fianco” ha partecipa anche all’iniziativa del Lions Club Letojanni-Valle d’Agrò, che ha indetto un’asta di beneficienza mettendo in vendita una fotografia sul tema della violenza sulle donne: il ricavato andrà al Centro antiviolenza “Al tuo fianco”. “Anche questa è una forma di sensibilizzazione - conclude Cettina La Torre - per la quale vogliamo ringraziare la presidente del Club Maria Teresa d’Agostino e tutti i componenti sodali con lei”. 



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.