Mercoledì 23 Settembre 2020
La minoranza interroga il sindaco Di Tommaso


Nizza. "Disinfestazione insufficiente"

06/08/2013 | ATTUALITÀ

2070 Lettori unici

NIZZA. Dopo aver ricevuto alcune segnalazioni dai cittadini, il gruppo di minoranza ha presentato un'interrogazione al sindaco Giuseppe Di Tommaso sugli interventi di disinfestazione effettuati sul territorio comunale. “Libera Nizza”, in particolare, evidenzia che “i tombini della rete fognaria non sono stati sollevati (o solo in parte) per permettere un regolare intervento di disinfestazione”. Lo testimoniano alcune foto scattate dal consigliere Paolo Scalici e allegate all'interrogazione. “Inoltre – aggiunge il capogruppo Mimma Brigandì - sono state ritrovate in giro per il paese alcune bustine per la derattizzazione, con grave pericolo per l’incolumità pubblica, per gli animali domestici, per l’inquinamento del mare, e per il regolare deflusso delle acque piovane, visto che le bustine possono finire nelle grate delle acque reflue”. Secondo la minoranza, “diverse zone del paese continuano ad essere infestate da blatte e altri insetti molesti, soprattutto il lungomare, la zona verde antistante la scuola media, la zona dei “bruchi”, come segnalato da diversi cittadini”.

Più informazioni: libera nizza  nizza di sicilia  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.