Venerdì 14 Agosto 2020
Incontro pubblico con medici ed esperti. Prosegue la campagna nelle scuole


Infezioni sessualmente trasmissibili, l'Avis di S. Teresa sensibilizza il territorio

05/03/2020 | ATTUALITÀ

942 Lettori unici

I relatori dell'incontro al Palazzo della Cultura

Le infezioni sessualmente trasmissibili, i fattori di rischio, la prevenzione e le terapie in caso di contagio sono stati al centro di un convegno organizzato al Palazzo della Cultura di Santa Teresa di Riva dalla locale sezione Avis, in collaborazione con l’Assessorato all’Igiene e Sanità guidato da Gianmardo Lombardo. I lavori sono stati aperti con la proiezione di “Io&Freddie. Una specie di magia”, mediometraggio di Francesco Santocono (giornalista e docente di diritto sanitario dell’Università “Giustino Fortunato” di Benevento) presente insieme a due attori tra cui Gabriele Vitale, il protagonista. Dopo i saluti dell’Amministrazione comunale con gli assessori Gianmarco Lombardo e Domenico Trimarchi e la consigliera Anna Dominici, ha introdotto l’incontro il dottor Antonino Cucuzzella (ematologo e responsabile sanitario Avis Santa Teresa) e hanno poi preso la parola il dottor Enzo Saccà (primario emerito di Urologia e presidente Avis Alì Terme) che ha illustrato le infezioni sessualmente trasmissibili maggiormente diffuse di natura batterica, e il dottor Gianni Todaro (già direttore della Struttura complessa di Malattie infettive all’ospedale Papardo di Messina) che si è soffermato, invece, su quelle di natura virale, come l’Hiv. L'avvocato Agatino Di Blasi (presidente Avis provinciale) e la dottoressa Simona Esther Rotella (psicologa ospedale Rodolico di Catania) hanno approfondito la tematica rispettivamente dal punto di vista giuridico e sotto l’aspetto psicosociale, mettendo in evidenza tutte quelle problematiche che ne derivano anche a livello relazionale oltre che prettamente medico. Il tema delle infezioni sessualmente trasmissibili è, insieme ad altri, oggetto di una campagna di informazione e sensibilizzazione dell’Avis, attiva già da qualche mese e che si protrarrà per tutto il 2020, rivolta agli studenti degli istituti scolastici di ogni ordine e grado di Santa Teresa e dei paesi limitrofi.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.