Mercoledì 22 Maggio 2024
Visita didattica a Roccalumera per conoscere da vicino vita e opere del premio Nobel


Gli studenti della Media di Furci alla scoperta del Parco Quasimodo - FOTO

11/06/2015 | ATTUALITÀ

2159 Lettori unici

Gli alunni delle classi terze della Scuola secondaria di Primo grado di Furci Siculo, plesso dell’Istituto comprensivo di Roccalumera, hanno visitato nei giorni scorsi il “Parco Letterario Salvatore Quasimodo” di Roccalumera, accompagnati dai loro docenti. La visita didattica era stata programmata in seguito ad uno studio approfondito su Salvatore Quasimodo condotto in aula, ma anche come conclusione del progetto “Misure di accompagnamento delle Indicazioni nazionali per il curricolo nei vari ordini di scuola”, realizzato in rete con l’Istituto comprensivo, l’Istituto superiore Caminiti–Trimarchi e la Direzione didattica di S. Teresa di Riva. Per l’attuazione del progetto gli insegnanti delle classi terze della Secondaria hanno pensato di sviluppare un lavoro  su un autore del novecento: a tal proposito è stato scelto Salvatore Quasimodo, poeta e premio Nobel del nostro territorio, per farlo meglio conoscere agli studenti, per far vedere loro e quasi toccare con mano luoghi del vissuto del  personaggio da loro studiato, testimoniati anche nelle sue poesie.  Questa uscita ha suscitato notevole interesse e curiosità nei ragazzi, che come sempre si sono dimostrati aperti e pronti a rispondere positivamente ad ogni iniziativa che la scuola propone loro. Le docenti della scuola secondaria furcese, a conclusione della visita, hanno ringraziato il Comune di  Furci Siculo, che ha provveduto al trasporto degli alunni, e l’avv. Carlo  Mastroieni, che ha egregiamente guidato la scolaresca durante la visita al “Parco Letterario Salvatore Quasimodo”. 



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.