Domenica 24 Maggio 2020
Mercoledì il passaggio della corsa ciclistica nella prima tappa Catania-Milazzo


Giro di Sicilia, le disposizioni per strade e scuole nei comuni jonici

di Andrea Rifatto | 02/04/2019 | ATTUALITÀ

3176 Lettori unici

La planimetra della prima tappa

Dodici comuni del comprensorio jonico messinese saranno interessati mercoledì 3 aprile dal passaggio del Giro di Sicilia, manifestazione ciclistica che torna dopo 42 anni organizzata da Rcs Sport/La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione siciliana.  La prima tappa, la Catania-Milazzo, vedrà infatti la carovana percorrere i centri di Giardini Naxos, Taormina, Letojanni, Forza d’Agrò, Sant’Alessio Siculo, Santa Teresa di Riva, Furci Siculo, Roccalumera, Nizza di Sicilia, Alì Terme, Itala e Scaletta Zanclea, per la quasi totalità sulla Strada statale 114. Alle 12.15 da Catania partiranno 18 formazioni da 7 corridori ciascuna. Molti gli italiani a caccia del successo, spazio anche alle giovani promesse e agli stranieri. L’arrivo in provincia di Messina è previsto tra le 13.23 e le 13.28 a Giardini, dove i ciclisti percorreranno la Ss 114. Poi Taormina (13.32-13-39), Letojanni (13.39-13.46), Sant’Alessio (13.48-13.56), S. Teresa (13.53-14.01), Furci, Roccalumera, Nizza (14.01-14.09), Alì Terme, Itala, Scaletta (14.13-14.23), Messina (14.37-14.39) fino all’arrivo a Milazzo alle 16.14. Le scuole rimarranno chiuse a Giardini, Taormina (Centro e Mazzeo), Sant’Alessio, S. Teresa, Furci, Roccalumera, Nizza e Itala. Uscita anticipata alle ore 12 a Letojanni, Alì, Alì Terme, Fiumedinisi e Scaletta. La diretta televisiva su Rai Sport e Rai Hd inizierà alle ore 15.

Diverse le limitazioni alla circolazione veicolare. A Giardini dalle ore 10 chiuse le vie Consolare Valeria e Vittorio Emanuele con i veicoli provenienti da Catania che saranno dirottati su via Chianchitta e quelli provenienti dall’A18 sul lungomare Naxos/Tysandros attraverso via Zara o invitati a riprendere l’A18, quelli provenienti da via Dalmazia verso il raccordo A18, quelli provenienti da via Umberto verso via Pancrazio De Pasquale e verso Calcarone o l’A18 nel tratto tra Ss1185 e via Vittorio Emanuele. Sulle vie Vittorio Emanuele, Colombo, IV Novembre, R. Margherita e Roma sarà consentito solo il transito, ma non la sosta, ai residenti fin quando ci sarà il blocco della circolazione. Dalle 12.30 stop al transito sulle vie Consolare Valeria (tra Sp9-via Chianchitta e via Vittorio Emanuele), Vittorio Emanuele (tra via C. Valeria e via Colombo), Colombo, IV Novembre, R. Margherita e Roma. Sulle stesse vie sarà in vigore il divieto di sosta dalle ore 8. A Taormina il Giro percorrerà le vie Pirandello, San Pancrazio e Ss 114: dalle 11  vietate circolazione e sosta sulla Ss 114 dall’incrocio con la via San Vincenzo all’incrocio con la Via Pirandello (Sp 10), sulle via Pirandello, Porta Messina,  San Pancrazio,  Mario e Nicolò Garipoli e nel tratto di Ss 114 compreso tra lo svincolo  A-18 fino a Letojanni. A Letojanni disposto il divieto di sosta sulla Statale 114 nel tratto cittadino a partire dalle ore fino al termine della corsa, così come nel territorio di Forza d’Agrò.

A Sant’Alessio dalle ore 7 saranno chiusi il lungomare nel tratto tra le vie Dei Normanni e Sena, le vie Dei Normanni, Sena e tutte le traverse di accesso al lungomare comprese tra queste due strade. Dalle ore 11 chiusura al traffico delle vie Santa Margherita, Consolare Valeria (Ss 114) tra il civico 401 e la vie Dei Normanni e tra via Sena e via Mantineo, via Mantineo, strada di accesso alla passerella sul torrente Agrò e Ss 114 fuori dal centro abitato. Divieto di sosta dalle 7 alle 14.30 su tutte le vie sopra menzionate. A S. Teresa divieto di sosta sui corsi Regina Margherita e Francesco Crispi (la Ss 114) e sulla via Torrente Agrò dalle ore 10 fino al termine della corsa e divieto di circolazione sulle stesse vie dalle ore 13. A Furci dalle 12 divieto di circolazione e di sosta ambo i lati su tutta la via IV Novembre (la Statale 114). A Roccalumera divieto di sosta sulla via Umberto I dalle ore 9 e divieto di circolazione dalle 13.30. A Nizza divieto di sosta dalle ore 9 sulle vie Romeo, Umberto I (Ss 114), lungomare Unità d’Italia tra le vie Romeo e Magenta e divieto di transito dalle 13. Ad Alì Terme divieto di sosta sulle vie Tiro a segno e Francesco Crispi (Ss 114) dalle ore 9 e divieto di transito dalle 13. A Itala divieto di sosta sulla vie Roma e Provinciale dalle ore 8 e divieto di transito dalle 13.15. A Scaletta divieto di sosta ambo i lati dalle 12 fino al termine della manifestazione sulle vie Roma, Nazionale e Crisafulli e la sospensione temporanea della circolazione sulle tre vie dalle 13.30.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.