Giovedì 30 Maggio 2024
Iniziativa di Avis, Admo e Comune: la consegna avverrà durante uno spettacolo


Giovane di S. Teresa dona il midollo osseo: domenica sarà premiato per il suo gesto

di Redazione | 19/07/2019 | ATTUALITÀ

4724 Lettori unici | Commenti 1

Ennio Di Bella

Ha scelto di donare il suo midollo osseo per aiutare un’altra persona e dare una nuova speranza di vita. Un gesto che Ennio Di Bella, ventitreenne di S. Teresa di Riva, ha portato a termine lo scorso gennaio al Policlinico “Vittorio Emanuele” di Catania, tramite la tipologia di prelievo conosciuta come aferesi. Un percorso iniziato cinque anni prima, con la tipizzazione svolta all’istituto di istruzione superiore “Caminiti-Trimarchi” quando era ancora studente del Liceo Scientifico. A Di Bella, già donatore di sangue all’Avis di S. Teresa, verrà consegnato adesso un riconoscimento dalla stessa Avis comunale, guidata da Elia Mignali che si dice orgoglioso di un gesto di altruismo tanto nobile e raro da parte di un giovane, dall’Associazione Donatori Midollo Osseo di Messina e dall’Amministrazione comunale. L’evento si terrà domenica 21 luglio alle ore 21 nel Parco Unità d’Italia di Villa Crisafulli-Ragno, nel corso dello spettacolo “Ulissiade”, una parodia musicale a cura de “La compagnia dei folli” di Salvatore Parrino. “Ulissiade – anticipa Parrino – non è la storia classica di Ulisse, ma una trasposizione in chiave umoristica con molte licenze poetiche; uno spettacolo scherzoso parodiato da 53 canzoni conosciutissime che molti canteranno durante lo spettacolo assieme al coro, perché ci sarà un maxischermo dove verranno proiettate le parole, in stile karaoke”.


COMMENTI

Mario | il 20/07/2019 alle 09:32:17

Gesto davvero apprezzabile e lodevole da parte di questo giovane di Santa Teresa,dovremmo tutti donare il sangue e il midollo se è nelle nostre possibilità. Un gesto che anche come testimoniamza di fede , vale sicuramente più di mille infiorate , almeno dal mio punto di vista . Grazie Ennio.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.