Giovedì 01 Dicembre 2022
Iniziativa del Club di Santa Teresa per proseguire l'impegno sulle tematiche ambientali


Giornata nazionale dell’Albero, i Lions donano piante di agrumi agli studenti di Scaletta

24/11/2022 | ATTUALITÀ

246 Lettori unici

Gli studenti della scuola media con i promotori dell'iniziativa

In occasione della Giornata nazionale dell’Albero il Lions Club Santa Teresa di Riva ha donato in adozione delle piantine di agrumi alle classi delle scuole primaria e secondaria di Scaletta Zanclea. Proseguendo il fitto programma di iniziative a tutela dell’ambiente, in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Alì Terme e l’Amministrazione comunale di Scaletta, è stata organizzata una mattinata dedicata all’importanza dell’albero con incontri nelle scuole. Dopo i saluti del rappresentante del plesso “Franco Giacobbe”, Giovanna Floresta, che ha sottolineato l’importanza della cultura dell’albero nella nostra vita, il presidente del Lions Club Roberto Crisafulli ha evidenziato la continuità dell’impegno sulle tematiche ambientali dialogando con i ragazzi ed invitandoli all’amore verso gli alberi. Per l’Amministrazione comunale è intervenuta la vicepresidente del Consiglio Simona Cannistraci, che ha ringraziato l’istituzione scolastica e i Lions per le continue attività di sensibilizzazione e la continua collaborazione. Sono intervenuti il dirigente dell’Ispettorato dell’Agricoltura di Messina Pasquale Pianese, che ha illustrato nei vari aspetti l’importanza degli alberi per gli equilibri climatici, e il presidente dell’Ordine degli Agronomi Salvatore Messina, che ha spiegato ai giovani studenti le fasi di messa a dimora e dello sviluppo delle piante, come prendersene cura e come favorire anche lo sviluppo di opportunità lavorative. Andrea Donsì, presidente della Circoscrizione Lions, ha evidenziato come le più importanti civiltà hanno sempre posto al centro del loro modello sociale l’agricoltura e che l’era tecnologica che stiamo vivendo non può portare a prospettive di sviluppo se l’attenzione per la terra, per l’acqua e per l’ambiente non saranno adeguate.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.