Sabato 13 Luglio 2024
La Polizia locale ha trovato al suo interno avventori intenti a consumare alimenti


Giardini, il Comune chiude un chiosco privo di autorizzazioni

di Andrea Rifatto | 06/01/2019 | ATTUALITÀ

2112 Lettori unici

Il chiosco Don Bosco

Stop alle attività del chiosco Don Bosco di Giardini Naxos, piccolo esercizio di rivendita caffè, panini e bibite situato sulla strada comunale via Don Bosco all’angolo con via Fontana Serro, di fronte l’oratorio. Lo ha deciso venerdì la responsabile del III Settore-Ufficio Commercio del Comune, Rosa Ilacqua, firmando un’ordinanza che ha disposto l’immediata cessazione dell’attività di somministrazione e vendita di prodotti alimentari vista l’assenza delle necessarie autorizzazioni. Il provvedimento scaturisce dal controllo effettuato il 12 dicembre dagli agenti della Polizia locale, che hanno accertato come il locale fosse aperto, con all’interno avventori intenti a consumare cibi, oltre a una dipendente e alla signora Antonina Franco, che si è qualificata come proprietaria. A lei sono state contestate, con due verbali emessi il 17 dicembre, la vendita e somministrazione di prodotti del settore alimentare senza l’autorizzazione amministrativa di commercio su aree pubbliche in violazione della Legge regionale 18/95 e l’omessa presentazione della dichiarazione di inizio attività sanitaria, in violazione del Regolamento Ce 852/2004 e del D. Lgs. 193/2007 sulla sicurezza alimentare, obbligatoria per l'apertura di un locale pubblico. Il provvedimento è stato notificato alla proprietaria al proprio domicilio e inviato al Comando della Polizia locale, al dirigente dell’Ufficio tecnico comunale, alla locale Stazione dei Carabinieri e al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Taormina per quanto di competenza.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.