Giovedì 28 Maggio 2020
'Circondati di Gioia' sarà il tema delle attività, legate all'ispirazione circense


Giardini, la Festa del Ciao apre l'anno dell'Azione Cattolica dei Ragazzi

11/11/2016 | ATTUALITÀ

1080 Lettori unici

I partecipanti alla Festa del Ciao

L’Azione Cattolica dei Ragazzi di Giardini Naxos ha celebrato l’annuale Festa del “Ciao”, che segna l’inizio delle attività associative dei ragazzi che aderiscono all’associazione. Una festa partecipata da tanti ragazzi, bambini e genitori che ne hanno molto apprezzato il contenuto, pensato e organizzato dagli animatori e responsabili associativi con il supporto di qualche mamma. “Circondati di Gioia” è stato il tema che ha fatto da sfondo alla Festa, che ha preso il via con la celebrazione della Santa Messa, presieduta dal viceparroco padre Eric, ed è poi proseguita nel salone della Chiesa Madre di Giardini. Bans, canti e giochi, tutti di ispirazione circense, hanno coinvolto i tanti ragazzi che hanno accolto l’invito dell’Acr a trascorrere un bel “tempo di allegria insieme” vivendo l’esperienza del circo.

“Sarà proprio l’ispirazione circense – ha spiegato Sergio Visconti, presidente dell’Ac giardinese – a guidare tutte le attività pensate per i ragazzi nel corso dell’anno associativo 2016-2017. Il Circo è metafora e segno di una gioia che contagia non soltanto la famiglia circense, ma anche il territorio e la città dove quello si ferma per proporre i suoi spettacoli e numeri. Così è anche per la Comunità parrocchiale e, in questa, per l’Azione Cattolica rispetto al territorio dove opera e vive. Un rapporto che si colora di gioia, quella del Vangelo che nelle Beatitudini ha il suo centro di bellezza e di coinvolgimento rivoluzionario. La Festa del Ciao ha anticipato tutto questo attraverso la semplicità e la bellezza di giochi che questi contenuti hanno mostrato a ragazzi e genitori grazie all’impegno dell’intero Consiglio parrocchiale di Ac e, in particolare, di Maria Concetta Giandinoto, Carla Buda, Chiara Calvetti e Pina Mobilia”. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.