Martedì 27 Ottobre 2020
Delicata operazione al cranio per il giovane aggredito l'estate scorsa a S. Teresa


Gianluca Trimarchi operato a Bologna: intervento riuscito ma il recupero sarà lungo

di Andrea Rifatto | 16/02/2020 | ATTUALITÀ

5454 Lettori unici

Gianluca Trimarchi

“Siamo ben consapevoli che la guarigione è lontana, perché c’è ancora molta strada da fare – dice la sorella Gabriella – ma Gianluca sta rispondendo bene e siamo molto fiduciosi”. Sono passati quasi sette mesi dall’aggressione del 23 luglio a Gianluca Trimarchi in piazza Antonio Stracuzzi a S. Teresa di Riva. Il 27enne di Roccalumera, da quella notte, è ricoverato in un letto d’ospedale e sta affrontando un difficilissimo percorso verso la ripresa. Dalla Neuroriabilitazione dell’Irccs Neurolesi “Bonino Pulejo” di Messina, è stato trasferito all’Irccs “Bellaria” di Bologna, Istituto delle Scienze Neurologiche, dove è stato sottoposto a un delicatissimo intervento di cranioplastica per ricostruire una parte del cranio mancante in seguito al colpo subito, finora rimandato per le gravissime complicazioni avute. Ad operarlo è stato il professor Alfredo Conti, neurochirurgo che era di turno la notte in cui il 27enne arrivò al Policlinico di Messina e che adesso presta servizio al “Bellaria”. “Abbiamo voluto portare Gianluca a Bologna perché il professor Conti è un’eccellenza nel campo della neurochirurgia – spiega Gabriella Trimarchi – siamo stati fortunati quella sera a trovare lui, per noi è il migliore neurochirurgo che esiste. L’intervento era molto delicato, adesso mio fratello è monitorato perché ha bisogno di tempo per riprendersi ma i medici sono ottimisti, l’operazione è riuscita ma è ancora presto per capire il decorso”. La famiglia non molla un attimo Gianluca, che riesce a parlare con papà Gaetano, mamma Concetta, le sorelle e il fratello: il 27enne non ricorda cosa gli sia accaduto e non gli verrà spiegato, perché ciò sarebbe destabilizzante nel percorso di riabilitazione che sarà lungo e faticoso.

Più informazioni: aggressione piazza stracuzzi  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.