Domenica 11 Aprile 2021
I tagliandi previsti nel piano viario potranno essere utilizzati su parecchie strade


Furci, via alle richieste (a pagamento) per i pass auto residenti, validi nei mesi estivi

di Redazione | 07/04/2021 | ATTUALITÀ

591 Lettori unici | Commenti 2

Sulla litoranea sosta per i residenti lato mare

È iniziata oggi la ricezione delle domande per ottenere i pass auto previsti dal piano viario in vigore in estate a Furci Siculo. A richiederli possono essere i residenti (massimo due per famiglia), i domiciliati (in possesso di contratto di locazione), i titolari di attività commerciali (se con più di cinque dipendenti potranno ottenere due pass) e gli impiegati comunali (pass utilizzabile solo nell’orario di lavoro), che dovranno presentare richiesta in municipio per ottenere il tagliando che dal 15 giugno al 15 settembre consentirà di sostare nelle zone riservate. Il fac-simile della domanda è disponibile all'Ufficio di Polizia Municipale e potrà anche essere reperito sul sito istituzionale dell’Ente (clicca qui per scaricarlo) e dopo la presentazione della richiesta, completa dei relativi documenti da allegare, la Polizia municipale ne curerà l'istruttoria e le necessarie verifiche in esito alle quali verrà rilasciato il pass. Per ottenere il tagliando è necessario versare al Comune la somma di 5 euro e al modello dovrà essere allegata la copia del pagamento (su conto corrente postale o con bonifico bancario), fotocopia del documento di identità del richiedente e fotocopia della carta di circolazione del veicolo per il quale si richiede il permesso. I passo potranno essere utilizzati nelle zone riservate dove non è in vigore la sosta a pagamento ossia le vie IV Novembre (lato monte), Quasimodo, Carducci, Verga, Pirandello, Pascoli, Petrarca, Caio Duilio (lato mare), Indipendenza, Venezia, Sauro, Roma, Milano, Furcesi d’America, Firenze, Tommaseo, D’Azeglio (stazione), Donzì, Alighieri, Del Progresso, Della Verdura, Della Luce, Risorgimento, Castello, lungomare Vespucci (lato mare), Calatafimi, Interdonato I e II, Della Vela, Dell’Arco, largo Pizzolo, Polo, Napoli, Colombo, Manzoni, Dell’Oriente e Monza; in via Caio Duilio (lato mare), lungomare Vespucci (lato mare). Coloro che sono muniti di pass possono inoltre sostare gratuitamente la domenica e i festivi negli stalli a pagamento sulla Statale.


COMMENTI

Natale Coglitore | il 08/04/2021 alle 16:25:13

buongiorno, non e' chiaro se l'ordinanza e' rivolta esclusivamente ai possessori di auto o\e anche moto o ciclomotori, grazie

Sikily News | il 08/04/2021 alle 17:23:56

Salve, la delibera di Giunta che istituisce le aree riservare alla sosta dei residenti parla di autovetture e non specifica la necessità di pass per motocicli.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.