Venerdì 24 Maggio 2024
Avviati i controlli e sollecitati accertamenti congiunti per capirne la natura


Furci, odori nauseabondi in pieno centro: il Comune chiede l'intervento delle autorità

di Andrea Rifatto | 18/12/2023 | ATTUALITÀ

1022 Lettori unici

I cattivi odori raggiungono abitazioni e attività

Fastidiosi odori nauseabondi si diffondono nell'aria da alcuni giorni nella zona centrale di Furci Siculo. Diverse le segnalazioni verbali giunte in municipio, che gli organi comunali non hanno ignorato avviando un approfondimento sulla vicenda. La Polizia locale ha effettuato un sopralluogo e ha riscontrato "la presenza di emissioni in atmosfera di vapori (nauseabondi) provenienti e direttamente riconducibili allo svolgimento dell'attività produttiva della ditta 'Misitano e Stracuzzi, che ha un opificio ubicato in via Milano" (per la produzione di oli essenziali e succhi di agrumi). Il comandante Salvatore Campagna ha quindi inviato una comunicazione all'Arpa e al Dipartimento Ambiente della Città metropolitana di Messina, enti con specifica competenza tecnica in materia, chiedendo di effettuare delle verifiche sul posto: "Al fine di acquisire elementi utili di conoscenza, si chiede di voler valutare la possibilità di effettuare un accertamento congiunto sui luoghi per verificare la natura/tipologia dell'inconveniente segnalato - ha scritto Campagna - e contestualmente l'eventuale sussistenza dei presupposti fattuali e logico-giuridici per procedere all'adozione di provvedimenti contingibili a tutela dell'ambiente e della salute pubblica". Il Comune rimane in attesa di riscontro e il sindaco Matteo Francilia ha reso noto che è stata avviata anche una interlocuzione per le vie brevi con l'azienda che dovrebbe essere interessata dall'inconveniente, al fine di individuarne le cause e risolvere definitivamente la questione. L'Amministrazione comunale informerà la popolazione sugli sviluppi della vicenda: cittadini e titolari di attività al centro del paese confidano che al più presto si possa risolvere l'inconveniente con l'eliminazione degli odori nauseabondi.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.