Mercoledì 28 Settembre 2022
Strumento approvato dal Consiglio per riconoscere e farle collaborare con il Comune


Furci, nasce l'albo delle associazioni: regole per valorizzarle e concedere contributi

di Andrea Rifatto | 21/09/2022 | ATTUALITÀ

209 Lettori unici

Via libera unanime in Aula

Via libera all’unanimità dal Consiglio comunale di Furci Siculo al nuovo regolamento che istituisce l’Albo delle associazioni e disciplina la concessione di contributi economici e altri benefici. Il documento è stato approvato in aula con nove voti (assenti in maggioranza Giuseppe Nicita e Violetta Ferraro) dopo essere stato redatto ed esaminato con esito favorevole dalla Commissione consiliare Statuto-Regolamenti-Convenzioni e Rapporti con le realtà associative, nel corso di tre sedute tra febbraio e luglio. Il nuovo atto è composto da 15 articoli e nella prima parte definisce l’Albo come strumento che riconosce, valorizza e favorisce le libere forme associative che operano, senza finalità di lucro, sul territorio comunale per il pubblico interesse e lo sviluppo della vita cittadina, stabilendo i requisiti necessari per l’iscrizione, le modalità e gli effetti prodotti dall’inserimento al suo interno, come ad esempio la consultazione in merito alla programmazione di interventi locali e l’organizzazione di eventi culturali, sportivi e turistici, con titolo preferenziale per i rapporti di collaborazione con il Comune; la seconda parte disciplina invece le modalità di concessione dei contributi economici da parte della Giunta, con la definizione di soggetti beneficiari, termini e criteri di presentazione delle domande di richiesta e obblighi delle associazioni. “Grazie a questo regolamento si ha l’opportunità di valorizzare la funzione sociale dell’associazionismo - ha evidenziato la consigliera di maggioranza Natascia Pesce - al fine di favorirne lo sviluppo e la partecipazione alle iniziative di interesse per la comunità locale”. La domanda di iscrizione all’Albo comunale delle associazioni va presentata al Comune sull’apposito modulo allegato al regolamento.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.