Sabato 27 Novembre 2021
L'ing. Famulari si occupava di lavori pubblici, urbanistica e programmazione


Furci, l'esperto del sindaco si dimette e rinuncia all'incarico a due mesi dalla nomina

di Andrea Rifatto | 16/04/2021 | ATTUALITÀ

1479 Lettori unici

L'ingegnere Nino Famulari

Ha rinunciato all’incarico di esperto del sindaco di Furci Siculo l’ingegnere Nino Famulari, nominato il 4 febbraio dal primo cittadino Matteo Francilia per occuparsi di lavori pubblici, urbanistica e programmazione territoriale (in particolare tramite l’accesso a fondi comunitari, nazionali e regionali). Il professionista di Santa Teresa di Riva ha infatti presentato in municipio una nota comunicando la sua rinuncia a causa di problemi personali e familiari che gli impediscono di poter  proseguire con lo svolgimento delle attività concordate, non riuscendo evidentemente a conciliare tutte le esigenze familiari e professionali. Il sindaco ha quindi preso atto della decisione e ha revocato la determinazione siglata poco più di due mesi fa, che prevedeva l’assegnazione di un compenso lordo mensile di 1.100 euro per il ruolo ricoperto. La nomina era stata decisa da Francilia in quanto servivano urgentemente rinforzi all’Ufficio tecnico comunale, sotto organico per via di diversi pensionamenti, e il primo cittadino aveva quindi individuato nella nomina dell’ing. Famulari, che aveva accettato subito l’incarico, una soluzione immediata che però non ha mancato di sorprendere anche gli stessi amministratori comunali, che non ne erano stati messi al corrente. L’ormai ex esperto del sindaco di Furci è stato vicesindaco a Santa Teresa di Riva dal 2012 al 2016, durante la sindacatura di Cateno De Luca, e nella stessa cittadina è attualmente a capo del pool di progettisti del Piano regolatore generale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.