Venerdì 24 Maggio 2024
Spazzatura abbandonata dai soliti incivili e vergognosa situazione di degrado


Furci, la strada davanti al Centro rifiuti si trasforma in una discarica a cielo aperto

di Andrea Rifatto | 07/10/2021 | ATTUALITÀ

728 Lettori unici

I rifiuti abbandonati davanti al Ccr

Spettacolo indecoroso a Furci Siculo davanti al Centro comunale di raccolta rifiuti. Per diversi giorni la strada adiacente la struttura, all’interno dell’area artigianale, si è trasformata in discarica in quanto diversi cittadini hanno abbandonato i loro scarti sul suolo pubblico, anzichè conferirli regolarmente all’interno del Ccr, e di conseguenza il marciapiede e la sede stradale sono stati invasi in poco tempo da rifiuti di ogni genere. Tra sacchi neri, ingombranti, vecchi mobili, materassi, scarti di lavorazioni edili, lastra di copertura, residui di potatura, libri e materiale plastico, l’area è piombata nel degrado più assoluto, tra liquidi maleodoranti che scorrono sull’asfalto e ammorbano tutta l’area. Perchè non rispettare gli orari di apertura (martedì e giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18 e sabato mattina dalle 10 alle 13) e riversare tutto in strada? “Purtroppo esistono sempre gli incivili e vedremo di beccarli con le telecamere - commenta il sindaco Matteo Francilia - il Ccr è sempre stato aperto e martedì pomeriggio la ditta Lts Ambiente ha provveduto a rimuovere tutto depositandolo all’interno del Centro di raccolta”. Un comportamento ingiustificabile considerato anche che nei giorni in cui il Ccr di Furci è chiuso, gli utenti possono recarsi in quello “gemello” di Roccalumera, gestito dalla stessa ditta visto che i due paesi ricadono all’interno nel medesimo Ambito di raccolta ottimale e quindi i cittadini dei due comuni hanno l’opportunità di trovarne sempre uno disponibile ed evitare di abbandonare immondizia in giro sulle strade, nelle campagne e nei torrenti ogni qualvolta si sgomberano e ripuliscono abitazioni e depositi, senza contare che è possibile chiedere il ritiro dei beni ingombranti direttamente a domicilio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.