Lunedì 20 Maggio 2024
Gli interventi avviati nel 2021 sono nella fase finale ma è stata necessaria una variante


Furci, il nuovo asilo di Grotte prende forma: slitta di sei mesi la conclusione dei lavori

di Andrea Rifatto | 18/01/2023 | ATTUALITÀ

527 Lettori unici

Il cantiere della scuola dell'infanzia

A quindici mesi dall’apertura del cantiere, prende forma la scuola dell’Infanzia della frazione Grotte a Furci Siculo, ma il termine dei lavori slitta di sei mesi. Gli interventi di ristrutturazione e ampliamento del plesso, finanziati nel 2017 con un contributo di 1 milione 460mila 109 euro concesso dal Ministero dell’Istruzione, procedono verso la fase finale ma nei giorni scorsi l’Amministrazione comunale ha approvato una variante, che ha comportato maggiori lavori per 78mila 186 euro rispetto al progetto originario, che ha comportato anche un allungamento dei tempi. Dopo la proroga di sei mesi concessa già a giugno, con il termine di fine lavori fissato al 31 dicembre, adesso è stata accordata una seconda proroga di ulteriori 150 giorni e dunque l’ultimazione dei lavori è prevista per il 30 maggio. L’importo totale del progetto è adesso di 1 milione 328mila 103 euro, di cui 970mila 716 euro per lavori inclusi oneri di sicurezza e 357mila 387 euro per somme a disposizione, rispetto a 1 milione 460mila 109 euro previsto inizialmente. Dopo il completamento delle opere strutturali sono attualmente in corso le rifiniture: gli intonaci interni sono stati quasi completati, è stata ultimata la pavimentazione sul tetto di copertura, è in fase di realizzazione la facciata esterna con la posa dell’isolamento termico e acustico con il sistema “a cappotto” e si proseguirà poi con la posa delle pavimentazioni interne, dei rivestimenti e degli infissi. Ad eseguire le opere è l’associazione temporanea di imprese “Aveni Srl-News Tecno Plus Srl” di Barcellona Pozzo di Gotto, che ha avviato gli interventi a settembre 2021 con l’abbattimento del tetto e delle pareti della vecchia struttura ad una elevazione fuori terra, al posto della quale è sorto un moderno edificio con un piano in più, dunque con maggiori spazi per gli alunni, dotato di tutti i confort che renderanno la scuola green e ad emissioni zero con elevati standard di  isolamento termico ed acustico. 

Nei giorni scorsi il sindaco di Furci Siculo, Matteo Francilia, ha effettuato una visita in cantiere per verificare lo stato dei lavori: “Ho deciso di effettuare alla scuola dell’infanzia della frazione Grotte il primo sopralluogo dell’anno perché le scuole sono fondamentali per la crescita della società - ha commentato il primo cittadino - e i nostri bambini e i giovani in generale devono crescere in ambienti sani con strutture all’avanguardia ed efficienti”. Diverse le innovazioni previste dal progetto: pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica e pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria, corpi illuminanti di nuova concezione a Led, impianto di recupero delle acque meteoriche per usi non alimentari e sanitari (wc) e abbattimento di tutte le barriere architettoniche con un ascensore e la realizzazione di servizi igienici per diversamente abili. Gli alunni dell’Infanzia sono ospitati attualmente nell’edificio della scuola secondaria di primo grado al centro del paese e torneranno a Grotte ormai dal prossimo anno scolastico, trovando una scuola totalmente rinnovata.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.