Martedì 23 Luglio 2024
Tappa in paese dell'iniziativa di Komen Italia per offrire esami diagnostici gratuiti


Furci, 150 donne alla "Carovana della Prevenzione” per la lotta alle patologie oncologiche

di Andrea Rifatto | 23/06/2024 | ATTUALITÀ

659 Lettori unici

Francilia, Garufi, Calvi e Gasco davanti uno dei camper

Tappa a Furci Siculo venerdì mattina del tour della “Carovana della Prevenzione”, iniziativa di Komen Italia sostenuta da Procter&Gamble per offrire esami diagnostici gratuiti per la prevenzione dei tumori del seno e visite ginecologiche, riservati a donne svantaggiate o non incluse, per età, nei programmi di screening della Regione. Circa 150 pazienti si sono sottoposte alle visite nei camper attrezzati posizionati nel parcheggio di Furci Verde e al termine della giornata il bilancio è stato più che positivo, con circa 150 screening che hanno permesso di superare le 120 visite di due anni fa. “Attraverso la carovana raggiungiamo i posti più lontani e comuni virtuosi come Furci Siculo - ha evidenziato Riccardo Calvi, responsabile di P&G - e siamo ben contenti di offrire un servizio importante con screening completi come se si fosse in un normale ambulatorio. Il Covid ha ridotto del 35% le visite di prevenzione e stiamo cercando di recuperare il tempo perso, ogni anno 56.000 donne sono colpite da queste patologie e 3.000 lo scoprono in ritardo,  dunque le campagne di sensibilizzazione sono fondamentali anche perchè nel caso del tumore al seno, se scoperto in tempo, si ha il 99% di possibilità di intervenire”. 

Soddisfatto il sindaco Matteo Francilia, a Furci Verde insieme alla vicesindaca Daniela Mercurio, all’assessora Rosanna Garufi e alla consigliera Sara Gasco: "La partecipazione dimostra che questo tipo di iniziative sono utili e apprezzate dalle persone - ha commentato - siamo orgogliosi di questo importante evento, perchè la cultura della prevenzione, in tutte le sue forme, è una missione che va incentivata e promossa, soprattutto quando si rivolge alle categorie più fragili. Ringraziamo Komen Italia e Procter&Gamble per l’attenzione che riservano a temi così importanti. La sinergia pubblico-privata, per il raggiungimento del bene comune, è una strada da percorrere sempre al fine di garantire maggiore sostegno alle persone".


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.