Martedì 25 Giugno 2024
L'annuncio di Lo Giudice in Consiglio dopo le polemiche politiche con il consigliere Veri


Frana di Misserio, il sindaco promette ristori per i commercianti: "Daremo un segnale"

di Andrea Rifatto | 25/05/2023 | ATTUALITÀ

632 Lettori unici

La strada crollata l'1 marzo e riaperta il 7 aprile

Sì alle attività commerciali, no alle famiglie. Avranno dei ristori gli imprenditori di Misserio per i disagi e i danni legati all’interruzione della strada di collegamento alla frazione di Santa Teresa di Riva, crollata l’1 marzo e riaperta il 7 aprile. Il sindaco Danilo Lo Giudice ha annunciato in Consiglio comunale che l’Amministrazione ha stanziato i fondi nel bilancio di previsione, già approvato dalla giunta, e non appena arriverà il via libera in aula sarà emanata una delibera per dare mandato agli Uffici di avviare l’iter finalizzato ad assegnare i contributi, nella misura che verrà stabilita dal Comune. Una vicenda che ha innescato non poche polemiche politiche, dopo la richiesta di concedere ristori ad esercenti (1.000 euro a testa) e residenti (250 euro a famiglia) di Misserio, inviata al sindaco pochi giorni dopo il crollo dal consigliere di minoranza Santino Veri che successivamente ha presentato anche un’interrogazione, lamentando la mancata risposta del primo cittadino. 

“Quando è stata fatta la richiesta non potevo esprimere una valutazione in quanto la strada era ancora chiusa e non erano certi i tempi di interdizione - ha detto Lo Giudice - e rispetto alla portata dell’evento è stata riaperta in tempi record. Abbiamo l’intenzione di dare un contributo alle attività economiche che sicuramente hanno avuto un disagio, determinato dall’assenza di transito sulla strada principale e dall’impossibilità a svolgere le attività. Per le famiglie, invece, mi sembra inopportuno. Il nostro segnale comunque ci sarà”. Una risposta che sembra aver soddisfatto il consigliere Veri, che in Consiglio ha innescato un botta e risposta sulla vicenda con la presidente Domenica Sturiale, domato dall’intervento del sindaco che ha annunciato la concessione dei fondi.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.