Giovedì 28 Maggio 2020
Parte del servizio veniva svolto dal Comune: adesso sarà inviato un altro addetto


Forza d'Agrò, stop alle anomalie nella raccolta rifiuti: se ne occuperà soltanto l'Ato Me4

di Andrea Rifatto | 29/12/2019 | ATTUALITÀ

966 Lettori unici

Un mezzo dell'Ato Me a Forza d'Agrò

Sarà l’Ato Me4 a occuparsi interamente del servizio rifiuti a Forza d’Agrò. Da qualche giorno è infatti cessata l’anomala gestione di parte delle attività di raccolta porta a porta che veniva effettuata da un operatore ecologico assunto dal Comune, tramite un’agenzia interinale di Milano, che utilizzava l’autocompattatore comunale e si recava al Centro dell’Ato Me4 di Furci per scaricare gli scarti differenziati o li travasava in un mezzo dell’Ato. Una stranezza che durava da quasi quattro anni, da quando la precedente Amministrazione aveva deciso di reperire autonomamente un operatore a tempo determinato per 36 ore settimanali (sempre la stessa persona) il cui contratto che comportava una spesa mensile di 2mila 700 euro circa veniva rinnovato ogni mese o due. Procedura che dall’1 dicembre si è fermata con il mancato rinnovo dell’assunzione al cittadino forzese che svolgeva la raccolta, in quanto dopo alcuni disguidi nel servizio imputati dall’Amministrazione all’Ato Me4, che in realtà non aveva colpe, il commissario Nicola Russo ha deciso di vederci chiaro. E così quel camion del Comune, che non è registrato nell’Albo gestori ambientali e dunque non poteva effettuare raccolta né entrare al Ccr di Furci, e l’addetto non contrattualizzato come operatore per servizi di raccolta differenziata, sono stati “messi a riposo”. Il Comune ha quindi chiesto all’Ato un’unità lavorativa aggiuntiva per la raccolta differenziata e lo svolgimento di altri servizi di decoro urbano. Richiesta che è stata accolta e che comporterà una spesa mensile di 2mila 600 euro, fino al 28 marzo 2020, per l’utilizzo di un operatore che sarà individuato dall’Ato tramite apposita commissione.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.