Domenica 24 Gennaio 2021
Approvato un progetto per riqualificare l'impianto grazie al Credito sportivo


Forza d'Agrò, l'Amministrazione punta a recuperare il campo da calcetto abbandonato

di Andrea Rifatto | 11/12/2019 | ATTUALITÀ

761 Lettori unici

L'impianto versa in stato di abbandono da anni

Ridare ai cittadini di Forza d’Agrò, soprattutto ai più giovani, la possibilità di avere un campo da calcetto dove poter praticare sport, senza doversi spostare in altri comuni. È ciò a cui punta l’Amministrazione comunale, che ha approvato un progetto di adeguamento del campo di calcio a 5 situato sul viale Delle Rimembranze, davanti al convento agostiniano. Una struttura realizzata nei decenni scorsi grazie all’impegno dell’ex consigliere comunale Renato Micali, scomparso nel 2014, che nel suo mandato dedicò particolare attenzione allo sport, ma poi lasciata nell’abbandono dalle amministrazioni successive e tuttora in stato di degrado. Adesso l’Amministrazione comunale prova a recuperare il campetto e dopo aver affidato alla società Progen Srl di Catania l’incarico di occuparsi della progettazione esecutiva e della direzione lavori, per una spesa di 36mila euro, ha approvato un progetto definitivo da 225mila euro di cui 168mila 234 per lavori e 56mila 765 per somme a disposizione, che prevede il rifacimento della superficie di gioco, delle recinzioni e la realizzazione di spogliatoi. L’intervento è stato inserito all’unanimità nel Piano triennale delle Opere pubbliche nel corso dell’ultima seduta del Consiglio comunale. Per ottenere le somme necessarie il Comune presenterà al Credito sportivo una richiesta di mutuo agevolato, a interessi zero, da restituire in 15 anni, con il pagamento delle rate a partire dal 2020. Se tutto filerà per il verso giusto Forza d’Agrò riavrà così il suo campo da calcetto atteso da tempo.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.