Lunedì 22 Ottobre 2018
Guasto al motore del pozzo che serve le abitazioni. Il Comune invia le autobotti


Forza d’Agrò, frazione Scifì senza acqua: disagi per i residenti

di Andrea Rifatto | 27/05/2018 | ATTUALITÀ

931 Lettori unici

L'autobotte ferma nella frazione

Nuovi disagi per gli abitanti della frazione Scifì di Forza d’Agrò a causa dell’interruzione della fornitura idrica dall’acquedotto comunale. Da ieri mattina il prezioso liquido ha smesso di arrivare nelle abitazioni e di conseguenza i residenti si trovano in difficoltà per le esigenze quotidiane. Dalla prima mattinata gli abitanti hanno provato a mettersi in contatto con il Comune e con Siciliacque, ente che gestisce la rete idrica a Forza d’Agrò, per avere spiegazioni su quanto accaduto: le risposte sono arrivate in tarda mattinata dal consigliere comunale Stefano Speranza, che ha spiegato come si sia verificato un problema ad una pompa che tira l’acqua dal pozzo che serve la frazione, che non funziona come dovrebbe: dopo aver contattato Siciliacque, è giunto a Scifì un tecnico che ha spiegato come il guasto potrà essere riparato tra lunedì e martedì ma tutto dipenderà dall’entità dello stesso, verificabile estraendo dal pozzo la pompa. A quanti hanno suggerito al Comune di utilizzare l’acqua proveniente dalla sorgente Petraro deviandola nel serbatoio comunale (come già fatto in altre occasioni in passato), eventualmente per usi non potabili ma quantomeno per poter far fronte ad alcune esigenze, il consigliere ha spiegato che Siciliacque ha escluso questa ipotesi per evitare contaminazioni. Nel frattempo sono state fatte arrivare a Scifì tre autobotti che sostano nella frazione per consentire ai residenti di potersi rifornire e portare l’acqua nelle proprie abitazioni.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.