Sabato 27 Novembre 2021
Carabinieri, Polizia e Finanza controlleranno strade e spiagge con numerosi rinforzi


Ferragosto blindato nella zona jonica: da Giardini a Santa Teresa scatta la task force

di Francesca Gullotta | 14/08/2020 | ATTUALITÀ

4134 Lettori unici

L'Arma sarà presente con quasi 30 pattuglie

Sarà un Ferragosto blindato nelle principali località turistiche del comprensorio jonico. Le restrizioni emanate dal presidente della Regione, Nello Musumeci, per limitare il contagio da Covid-19 soprattutto derivante dagli assembramenti e dal mancato rispetto delle principali regole, come l’uso della mascherina e il mantenimento della distanza interpersonale, hanno innescato un necessario meccanismo di controllo e vigilanza a tappeto su tutto il territorio interessato dalla consueta “invasione” ferragostana. I Comuni, da parte loro, schiereranno gli agenti di Polizia locale, i cui Corpi sono ridotti ad un numero minimo, che saranno distribuiti in diversi turni e che, oltre ad essere impegnati nei consueti servizi giornalieri, dovranno fronteggiare l’arrivo degli avventori. Ma un importante supporto arriverà dalle Forze dell’ordine che hanno predisposto servizi mirati al controllo e alla vigilanza del territorio. La Compagnia Carabinieri di Taormina, diretta dal capitano Arcangelo Maiello, ha potenziato il servizio su Giardini Naxos, dove tra oggi e domani saranno presenti ben 15 pattuglie costituite da carabinieri appartenenti anche ai reparti speciali. I rinforzi arriveranno direttamente da Palermo con militari della Cio (Compagnia di intervento operativo) del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia, chiamati a garantire la sicurezza nei locali pubblici e sulle spiagge per evitare episodi spiacevoli e per vigilare sul rispetto delle regole anti-contagio. Avvalendosi inoltre dei carabinieri che operano nelle locali Stazioni altre 4 pattuglie si muoveranno su Taormina e frazioni, mentre una decina “batteranno” la costa jonica compresa tra Letojanni e S. Teresa di Riva. Anche il Commissariato della Polizia di Stato di Taormina, ai comandi del vicequestore Fabio Ettaro, dispiegherà tutte le forze disponibili sul territorio, avvalendosi inoltre del supporto delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Catania focalizzando i controlli sul litorale tra Giardini e Letojanni, oltre ad attenzionare i locali pubblici dove sono in programma manifestazioni di intrattenimento e ballo. Oltre a questo verranno svolte le attività di pubblica sicurezza al servizio dei cittadini e dei vacanzieri e la vigilanza alle manifestazioni in programma considerato, tra l’altro, che proprio stasera al Teatro Antico vi sarà uno spettacolo che richiederà la presenza delle Forze dell’ordine. La Guardia costiera di Giardini schiererà il personale disponibile per eventuali esigenze e segnalazioni nonostante l’esiguo numero di militari alle dipendenze del primo maresciallo Cosimo Roberto Arizzi. I militari della Guardia di finanza di Taormina, coordinati dal capitano Angelo Schillaci, svolgeranno invece i quotidiani servizi di controllo economico tramite le pattuglie del 117 che quotidianamente sono impegnate sul territorio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.