Martedì 20 Ottobre 2020
Iris Trimarchi e Cristina Irrera vincitrici del concorso cinematografico David Giovani


Due studentesse di S. Teresa e Nizza premiate dal Cinit: voleranno al Festival di Venezia

25/08/2018 | ATTUALITÀ

3468 Lettori unici

La premiazione di Iris Trimarchi e Cristina Irrera

Due studentesse di S. Teresa e Nizza, Iris Trimarchi e Cristina Irrera, sono le vincitrici ex-aequo del “Premio Cinit” nell’ambito del concorso “David Donatello Giovani”, organizzato dall’Anec Sicilia di concerto con l’Agis-Scuola Nazionale e saranno ospiti dell’associazione durante la Mostra internazionale del cinema di Venezia. Trimarchi si è diplomata quest’anno al Liceo classico dell’Istituto superiore “Caminiti-Trimarchi” di S. Teresa, mentre Irrera proviene dalla sede staccata di Furci dell’Istituto commerciale “Pugliatti” di Taormina. Il concorso dava l’opportunità a studenti delle quarte e delle quinte classi degli istituti superiori di assistere ad una decina di proiezioni della stagione cinematografica al cinema Vittoria di Alì Terme e, a conclusione del ciclo, cimentarsi nella recensione di uno dei film visionati per essere selezionati nella giuria “Leoncino d’oro” a Venezia. Il Cinit Cineforum Italiano, associazione nazionale di promozione cinematografica, ha messo in palio un premio collaterale per incentivare  e incoraggiare la partecipazione dei giovani studenti alla visione dei film di qualità attraverso l’analisi e la critica. Dei quasi cento partecipanti, una giuria qualificata ha deciso di premiare cinque recensioni considerato l’alto livello dei contenuti prodotti dai ragazzi: oltre alle due prime classificate, sono stati segnalati Enrico Barbera, Valeria Scarcella e Alice Migliastro, tutti provenienti dall’Istituto “Caminiti-Trimarchi” di S. Teresa, ricevendo un attestato, delle pubblicazioni edite dal Cinit e un abbonamento gratuito per il prossimo cineforum previsto in autunno.   

La proclamazione è stata fatta durante una cerimonia tenutasi all’arena del Cinema Vittoria di Alì Terme, alla presenza dei docenti referenti del progetto, Pasqualina Santoro e Vera Automi del liceo santateresino, alla presenza della dirigente scolastica Carmela Maria Lipari, di docenti dell’istituto furcese Daniela Lenti, Agata Di Nuzzo, Giuseppe De Luca e Antonina Catania, alla presenza della collaboratrice del dirigente Luigi Napoli, Graziella Cacciola. Presenti anche i componenti della giuria, formata dal Ignazio Vasta, coordinatore regionale delle giurie del David Giovani, Massimo Caminiti  presidente nazionale del Cinit, dal giornalista Orazio Leotta e da Francesco De Luca gestore del Cinema Vittoria. Ampia soddisfazione per il riconoscimento ricevuto dei giovani premiati, dei loro familiari  ma soprattutto dei docenti e dei dirigenti che da anni seguono i propri studenti in questo importante progetto nazionale.

Dal 1 al 6 settembre saranno ospiti a Venezia del Cinit Cineforum Italiano e parteciperanno alle attività di formazione in programma per i soci dei cineforum del Cinit nel corso della prossima edizione della 75esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. A condurre gli incontri a margine della Mostra sarà un gruppo di giovani critici cinematografici del Cinit (Tommaso Faoro, Alvise Mainardi e Giovanni Stigliano) e Massimo Tria del comitato di redazione della rivista Cabiria Studi di Cinema Ciemme nuova serie, nonché  docente dell’Università di Cagliari e componente della Commissione di selezione della sezione della Settimana della Critica a Venezia.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.