Mercoledì 19 Giugno 2024
Gli stilisti subentrano nella gestione del locale a conclusione della trattativa


Dolce&Gabbana rilevano il Mocambo di Taormina: nuova vita per il locale icona della città

di Andrea Rifatto | 08/03/2024 | ATTUALITÀ

1902 Lettori unici

Lo storico locale venne fondato nel 1952

La Sicilia è stata per loro un’ispirazione e un riferimento sin da quando hanno fatto ingresso nel mondo della moda. Un legame forte che adesso si consolida con una nuova avventura. Gli stilisti Dolce&Gabbana rilevano il Mocambo di Taormina, lo storico caffè-pasticceria sul corso Umberto che rappresenta un’icona per la città. La società “Dolce & Gabbana Srl”, di cui è amministratore Alfonso Dolce (fratello di Domenico), ha infatti depositato allo Sportello unico attività produttive del Comune una pratica di subingresso nell’attività di vendita e somministrazione bevande, con la denominazione di Dolce & Gabbana Mocambo, a conferma dell’accordo raggiunto per gestire l’attività di piazza IX Aprile. La trattativa per arrivare all’intesa finalizzata a rilevare il locale fondato da Carmelino Fichera era iniziata nelle scorse settimane e si è conclusa positivamente, consentendo alla società milanese di presentare le pratiche a Palazzo dei Giurati finalizzate a riaprire l’attività, chiusa dalla scorsa estate. Molto probabilmente Dolce&Gabbana riprodurranno il modello del Dg Martini, locale situato nel cuore di Milano con una boutique al piano superiore, facendo assumere agli spazi un nuovo aspetto contemporaneo affinché si sposi perfettamente con le qualità storiche e architettoniche dell’immobile, per ridare vita all’ideale luogo di ritrovo per chi ama Taormina, simbolo del divertimento e della mondanità da oltre 70 anni. I riferimenti alla Sicilia sono chiari e disinvolti sin dalle prime collezioni di Domenico Dolce (originario di Polizzi Generosa) e Stefano Gabbana e l’isola fornisce un’ispirazione continua per le loro creazioni, tanto che i due stilisti hanno iniziato a guardare agli elementi folkloristici. 

A Taormina le loro creazioni hanno abbellito di recente la nuova piscina del San Domenico Palace, dove la proprietà ha scelto di allestire con l’iconica stampa Blu Mediterraneo il beach club con uno stile personalizzato D&G impresso su ombrelloni, asciugamani, cuscini, cabine, vassoi, sottobicchieri e decorazioni. Adesso un investimento tutto loro che garantirà un nuovo futuro al Mocambo, il locale con un affaccio definito il più bello del mondo tra piazza IX Aprile, il mare e l’Etna sullo sfondo, dove la creatività dei due stilisti darà sicuramente vita ad una location moderna ed elegante in cui consumare un aperitivo e assaporare le prelibatezze siciliane. Un pezzo di storia di Taormina scritto anche da personaggi eccellenti come Tennessee Williams e Truman Capote, che trascorrevano ore seduti ai tavolini sulle leggendarie comode poltrone che hanno ospitato clienti famosi e non. L’avvento di Dolce&Gabbana apre le porte ad un’operazione di maquillage che non farà dimenticare i fasti di un tempo del Mocambo, ma è anche un segnale importante che dimostra l’interesse dei marchi del lusso per la Perla e della volontà di investire in vari settori economici e imprenditoriali nella capitale del turismo siciliano, sempre più meta del turismo d’élite.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.