Venerdì 22 Gennaio 2021
Dopo quattro anni arrivano gli ecopunti a chi conferirà al Centro di raccolta


Differenziata, a Santa Teresa i rifiuti diventano sconti per acqua, mensa e parcheggi

di Andrea Rifatto | 27/11/2020 | ATTUALITÀ

899 Lettori unici

Il Ccr di Santa Teresa

I rifiuti si “trasformano” in sconti per acqua, mensa e parcheggi. Dopo quattro anni di annunci è adesso realtà il sistema di premialità legato ai conferimenti dei rifiuti differenziati direttamente al Centro comunale di raccolta, tanto atteso dagli utenti di Santa Teresa di Riva. Un anno fa la Giunta aveva approvato unintegrazione allallegato tecnico di gestione Ccr, in vigore dal giugno 2016, con la modifica allarticolo 10 inerente gli incentivi per il conferimento dei rifiuti nella struttura di contrada Catalmo: adesso l’Amministrazione ha diramato un avviso alla cittadinanza rendendo noto che per usufruire degli incentivi i cittadini dovranno compilare entro il 31 gennaio 2021 un modulo, disponibile sul sito internet del Comune, indicando i punti accumulati (ricavabili accedendo alla propria pagina personale nella sezione Raccolta differenziata sul sito istituzionale) oppure lasciando lo spazio in bianco per far inserire il dato al Comune, presentandolo poi al Protocollo o inviandolo via mail all’indirizzo areafinanziaria@comune.santateresadiriva.me.it; l’Ente provvederà quindi entro il 30 marzo 2021 a convertire i punti accumulati dall’1 luglio 2016 al 31 dicembre 2019. Tutti i conferimenti pregressi da quando a Santa Teresa è in vigore la raccolta differenziata verranno così presi in considerazione. Il conferimento diretto di alcune tipologie di scarti al Centro di raccolta consente di ottenere lassegnazione di un punteggio per ogni chilogrammo di rifiuto riciclabile e i punti saranno attribuiti esclusivamente alle utenze domestiche che conferiscono al Ccr i rifiuti di imballaggi in carta e cartone, vetro e plastica. Il punteggio accumulato per ogni anno verrà convertito in euro e limporto sarà spendibile dallutente in tre tipologie di servizi forniti dal Comune: nella scheda prepagata per lutilizzo della casa dellacqua, per lequivalente dellimporto accumulato in buoni pasto per la mensa scolastica e per il corrispondente dellimporto accumulato in biglietti per la sosta a pagamento sulla Statale 114. Per ogni chilogrammo di rifiuto conferito verrà riconosciuto un rimborso pari a 0,03 euro (3 centesimi di euro) per ogni punto ricevuto: un punto per ogni kg di rifiuto imballaggio di carta; un punto per ogni kg di rifiuto imballaggio di vetro; due punti per ogni kg di rifiuto imballaggio di cartone e 5 punti per ogni kg di rifiuto imballaggio di plastica. L’Amministrazione ha invece eliminato gli incentivi da computare in bolletta nella parte variabile della tariffa puntuale (Tarip) in aggiunta ai bonus ottenuti con lacquisizione dei punti, ossia una riduzione del 10% sulla parte variabile per chi conferisce almeno il 30% dei propri rifiuti al Ccr e una riduzione del 25% se la percentuale di conferimento diretto supera il 50%. Incentivi mai applicati ed definitivamente eliminati. Finora gli unici sconti previsti erano quelli del 20% sulla parte variabile per chi pratica il compostaggio domestico e del 20-30% per i nuclei dove si utilizzano pannolini e pannoloni.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.