Lunedì 23 Maggio 2022
La situazione nei comuni jonici, tra scuole che riaprono e altre che chiudono


Covid: crescono i contagi a Santa Teresa, Fiumedinisi verso la normalità - I POSITIVI

di Redazione | 16/05/2021 | ATTUALITÀ

2759 Lettori unici

Salgono a 73 gli attuali positivi al Covid-19 a Santa Teresa di Riva, comune da oggi in zona rossa. Rispetto a ieri sono emersi 13 nuovi casi, che fanno aumentare il totale dei contagi dallo scorso agosto a quota 307, mentre c’è stato un solo guarito che porta a 234 il numero totale dei negativizzati. L’età media dei positivi si attesta sui 41 anni e il 37% del totale ha meno di 35 anni, il 33% tra 36 e 55 anni e il 30% tra 56 e 99 anni. L'incremento dei casi potrebbe andare avanti anche nei prossimi giorni visto che si attendono gli esiti di altri tamponi e verranno effettuati altri test. Oltre al municipio fino a mercoledì, con ordinanza sindacale è stata disposta anche la chiusura del Centro comunale di raccolta rifiuti, della biblioteca e del mercato quindicinale, fino a nuove disposizioni, mentre un altro provvedimento ha disposto la sospensione delle lezioni didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, come previsto già dal Dpcm per le zone rosse. Scendono a 52 i casi a Fiumedinisi e domani riapriranno in presenza tutte le scuole, mentre non ripartirà il servizio mensa per motivi precauzionali: durante l’ultimo screening sulla popolazione scolastica sono stato effettuati 40 tamponi antigenici rapidi su alunni, docenti e collaboratori scolastici di Infanzia e Primaria, tutti con esito negativo, e 33 tamponi molecolari su alunni, docenti e collaboratori scolastici della Secondaria di I grado, dei quali 32 con esito negativo e uno risultato positivo. A Nizza di Sicilia, comune in zona rossa fino a mercoledì 19, i positivi sono 51, ad Alì Terme 35, a Roccalumera 19 mentre a Casalvecchio Siculo persistono 12 casi. A Furci Siculo i contagi sono scesi a quota 10 e domani riaprirà la scuola dell’Infanzia; a Sant’Alessio Siculo si registrano 8 casi di positività al Covid, a Itala 6, a Pagliara 5: in quest’ultimo comune è stata chiusa la scuola Primaria Centro fino a venerdì 21 a seguito delle positività del famigliare di un docente. Cinque i casi anche a Savoca 5, 4 ad Antillo, dove oggi si è tenuto uno screening con un centinaio di tamponi rapidi: tre i soggetti risultati positivi (di cui due non residenti) che sono stati sottoposti a tampone molecolare di conferma. Sempre 3 positivi a Scaletta Zanclea, 2 ad Alì, Forza d’Agrò e Mongiuffi Melia, un solo caso a Mandanici. A Taormina l’Asp comunica la presenza di 98 positivi, 66 a Giardini Naxos, 8 a Letojanni e 3 a Castelmola.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.