Mercoledì 01 Dicembre 2021
Situazione stabile a Francavilla e Gaggi. L'aggiornamento dei positivi


Covid, casi in aumento a Taormina e S. Teresa: tornano i contagi in alcuni comuni jonici

di Redazione | 16/04/2021 | ATTUALITÀ

3114 Lettori unici

Se a Giardini Naxos domenica scatterà la zona rossa, altrettanto non accadrà a Taormina. Nella città del Centauro il sindaco Mario Bolognari non ha infatti avanzato alcuna richiesta al presidente della Regione in quanto non è stata superata la soglia settimanale (in proporzione) di 250 casi ogni 100.000 abitanti. Secondo i dati inviati oggi dall’Ufficio del Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, aggiornati a ieri, a Taormina gli attuali positivi sono 69 (erano 52 venerdì scorso), di cui 17 nell’ultima settimana; il primo cittadino ha invece reso noto questa mattina che i contagi in città sono 66 e che negli ultimi sette giorni l’Asp ne ha comunicati 24 (21 nelle frazioni e 3 nel centro città) ma parecchi di questi si riferiscono a positività emerse prima dell’ultima settimana. “Per chiedere la zona rossa dovremmo superare i 27-28 casi per settimana - ha spiegato il sindaco di Taormina - non ci sono né i numeri né i presupposti e non è stato richiesto dall’autorità sanitaria”. La situazione nelle scuole non desta particolare preoccupazione ed è emerso un solo contagio alla Media del centro, dove è risultato positivo un docente non residente in città, posto in quarantena con tutta la classe. A Castelmola restano 3 i positivi. A Francavilla di Sicilia, comune che è rimasto zona rossa, i contagi sono 70 (di cui 7 riguardanti cittadini domiciliati), uno in meno rispetto a ieri, mentre a Gaggi attualmente sono 35 (+1) i casi di coronavirus (3 domiciliati). Quindici i casi a Mojo Alcantara, cinque a Malvagna, cinque a Graniti e uno a Roccella Valdemone.

I numeri della zona jonica. Aumentano i casi anche a Santa Teresa di Riva: gli attuali positivi al Covid-19 sono 26, di cui 4 domiciliati. A Itala i casi salgono a 12 (+1), così come a Furci Siculo. Scendono invece a 8 i contagi a Forza d’Agrò (4 domiciliati), mentre crescono a 9 (+3) i positivi a Scaletta Zanclea. Quattro le positività a Fiumedinisi, 5 a Nizza di Sicilia ma potrebbero aumentare fino a 10 qualora venisse confermata la positività di altri 5 tamponi rapidi. Sempre 4 i casi a Sant’Alessio Siculo e Mandanici, a Roccalumera diminuiscono invece a 3 (-1). Due i positivi ad Antillo, uno ad Alì e Pagliara: questi ultimi due comuni erano tornati da parecchie settimane a zero contagi. Un caso anche a Letojanni. Covid-free la cittadina di Alì Terme.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.