Lunedì 25 Maggio 2020
Decisione del Governo in vigore fino a metà marzo. Aumentano i casi nell'Isola


Coronavirus, chiuse scuole e università in tutta Italia. In Sicilia 18 contagiati

di Redazione | 04/03/2020 | ATTUALITÀ

1758 Lettori unici

Immediata chiusura di scuole e università in tutta Italia da domani e fino al 15 marzo. Lo ha deciso il governo nazionale oggi pomeriggio. Nello specifico scuole e atenei saranno chiusi anche al personale amministrativo nelle zone rosse, mentre nel resto d'Italia saranno sospese solo le lezioni. La misura verrà messa nero su bianco con un decreto che sarà firmato stasera dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il governo si è affidato al parere della commissione scientifica, che già ieri aveva consigliato la chiusura per un mese degli eventi sportivi in tutto il Paese, e a quello del Ministero della Salute, che non aveva fatto mistero di essere favorevole alla chiusura. "Non è stata una decisione semplice, abbiamo deciso prudenzialmente di sospendere le attività didattiche in tutta Italia a partire da domani, visto che la situazione epidemologica cambia velocemente - ha detto da Palazzo Chigi la ministra della Pubblica Istruzione Lucia Azzolina alle 18.15 di oggi - mi impegno a far sì che il servizio pubblico essenzale, seppur a distanza, venga fornito a tutti gli studenti". Il premier Conte ha aggiunto che "dopo ampia valutazione l'orientamento è stato quello di disporre la chiusura di scuole e università, dopo aver consultato il presidente dell'Istituto superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, per contenere e ritardare la diffusione del virus, visto che gli ospedali e le terapie intensive sono in sovraccarico".

In Sicilia il quadro riepilogativo della situazione in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione siciliana alla Unità di crisi nazionale, è di 18 contagiati. Dall'inizio dei controlli, i laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) hanno effettuato 367 tamponi, di cui 349 negativi. Al momento, quindi, sono stati trasmessi all'Istituto superiore di sanità 18 campioni, di cui quattro già validati (tre a Palermo e uno a Catania). Risultano ricoverati 5 pazienti (tre a Palermo e due a Catania), mentre 13 sono in isolamento domiciliare. Il prossimo aggiornamento avverrà domani.

Più informazioni: coronavirus  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.