Martedì 02 Marzo 2021
Ordinanza del sindaco dopo che è stato riscontrato un caso tra gli studenti


Coronavirus, chiusa un’altra scuola a Santa Teresa. Tornano i contagi a Scaletta Zanclea

di Redazione | 16/12/2020 | ATTUALITÀ

1145 Lettori unici

L'ala della "Petri" utilizzata per la primaria "Muscolino"

Un nuovo caso di Covid-19 tra la popolazione scolastica di Santa Teresa di Riva ha portato alla chiusura di un altro plesso. Ieri pomeriggio il sindaco Danilo Lo Giudice ha infatti firmato un’ordinanza con la quale ha disposto la sospensione delle attività didattiche da oggi fino a venerdì nella scuola Primaria “Felice Muscolino” del Centro, al momento ospitata nell’edificio della media “Lionello Petri”, in quanto è risultato positivo uno studente di una terza. Dopo la comunicazione ricevuta dalla dirigente scolastica, il primo cittadino ha quindi firmato il provvedimento di chiusura in via precauzionale per consentire il tracciamento di tutti i contatti e la sanificazione dei locali. Si tornerà dunque in aula lunedì 21 dicembre. Resta chiusa la scuola media “Lionello Petri”, la cui riapertura è prevista domani. Oggi postazione drive-through nell’area ex Stat per l’effettuazione di nuovi tamponi. A Furci Siculo si registra un caso in meno rispetto all’ultimo aggiornamento e gli attuali positivi sono 11. Diminuzione dei contagi anche a Itala, dove i casi scendono da 14 a 11, mentre i guariti passano adesso a 32 e non ci sono più altri casi in corso di accertamento. Tornano i contagi a Scaletta Zanclea, comune dove da qualche giorno non si registravano più casi: a seguito delle comunicazioni intercorse tra il Comune ed il Dipartimento di Prevenzione dell'Asp di Messina, i casi accertati sono 3 ma si attende la conferma di altri 3 test antigenici risultati positivi. Le persone guarite sono 10. Tutti i familiari conviventi e le persone venute in diretto contatto nelle 48 ore precedenti con coloro che sono risultate positivi al virus si trovano al momento in isolamento domiciliare obbligatorio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.