Sabato 15 Maggio 2021
Classe dell'Infanzia in quarantena. Vaccinati gli anziani dell'ospizio di Savoca


Coronavirus: balzo di contagi a Santa Teresa, Sant'Alessio non è più comune Covid-free

di Redazione | 09/04/2021 | ATTUALITÀ

2586 Lettori unici

Crescono i contagi da Covid-19 nella riviera jonica. A Santa Teresa di Riva si registra un balzo da 15 a 22 positivi, con sette nuovi contagiati comunicati ieri dal Comune, mentre i guariti sono 183. I casi dall'inizio della pandemia salgono quindi a 205. Ieri sono stati effettuati dall’Usca, in collaborazione con la Protezione civile di Furci Siculo, 18 tamponi molecolari nel drive-in del piazzale ex Stat su 15 alunni e 3 insegnanti della scuola dell'infanzia di Bucalo, dove è emersa la scorsa settimana una bambina positiva in una classe: nei prossimi giorni si avrà l’esito e in attesa prosegue la quarantena. Proseguono intanto le vaccinazioni e ieri a Savoca il personale Asp, con il supporto dei volontari della Protezione civile furcese, ha vaccinato gli anziani ospiti della casa di riposo “Enrico Trimarchi", dopo i tamponi effettuati nei giorni scorsi dall’Asp tutti con esito negativo. Sant’Alessio Siculo non è più un comune Covid-free: da un paio di giorni sono infatti presenti tre positivo tra i cittadini, in isolamento domiciliare insieme ai familiari. A Forza d’Agrò i contagiati dal virus sono 12 (di cui tre residenti a Limina), 13 i positivi a Furci Siculo, 9 a Itala; tre i casi a Roccalumera, così come a Scaletta Zanclea. Due casi anche a Nizza di Sicilia, dopo un mese in cui non erano emersi contagi.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.