Mercoledì 27 Maggio 2020
Via al piano. La Giunta punta ad aumentare i livelli di sicurezza dei cittadini


Videosorveglianza a S. Teresa, individuati i punti sensibili del territorio

di Andrea Rifatto | 23/07/2016 | ATTUALITÀ

2605 Lettori unici

Occhi elettronici vigileranno anche su piazza Municipio

Telecamere in arrivo su vie e piazza di S. Teresa di Riva. L’Amministrazione comunale punta ad attivare un sistema di videosorveglianza per il controllo del territorio, in modo da aumentare i livelli di sicurezza per i cittadini e tenere sotto osservazione le aree più sensibili del paese. La Giunta comunale, su proposta del sindaco Cateno De Luca, ha individuato alcuni punti nevralgici dove installare gli occhi elettronici, che avranno la funzione di tutelare il patrimonio da atti vandalici, reprimere i reati, controllare la circolazione stradale, tutelare la sicurezza e controllare le aree di conferimento dei rifiuti, anche per evitare il susseguirsi di casi di abbandono di sacchetti in giro e tutelare il decoro urbano. Le zone individuate in questa prima fase dall’Amministrazione per posizionare le telecamere, in rispetto della legge sulla privacy, sono le strade di accesso al paese, piazza Mercato, piazza Municipio, le aree verdi e altre piazze pubbliche, i luoghi di aggregazione delle vie del centro e delle frazioni, i centri comunali di raccolta dei rifiuti e le aree ecologiche presidiate. L’obiettivo è anche quello di tenere sotto osservazione le vie che consentono di accedere a S. Teresa, utilizzando un sistema di lettura delle targhe dei veicoli in transito, così da agevolare il lavoro della Polizia municipale. L’Esecutivo ha dato mandato al direttore dell’area di Polizia municipale, il capitano Diego Mangiò, affinché stabilisca il numero di telecamere da installare, le caratteristiche tecniche delle stesse in base alle finalità che si intendono perseguire, le modalità, i costi e i tempi di manutenzione per assicurare il regolare funzionamento degli impianti nel tempo.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.