Martedì 25 Giugno 2024
Il Distretto 32 non ha tutte le risorse. La minoranza aveva chiesto un intervento urgente


Castelmola, fondi insufficienti per gli alunni disabili: il Comune garantisce la copertura

di Andrea Rifatto | 22/09/2023 | ATTUALITÀ

562 Lettori unici

Il sindaco Orlando Russo

Garantire agli studenti disabili di Castelmola la piena assistenza scolastica. È l’obiettivo unanime a cui si punta e che vede impegnate le forze politiche affinché si raggiunga al più presto lo scopo prefissato. Nei giorni scorsi, durante una conferenza dei servizi a Taormina per l’approvazione del Piano di zona 2019/2020 del Distretto socio-sanitario D32, è emersa la necessità di garantire ai minori con disabilità l’assistenza all’autonomia e alla comunicazione e di conseguenza di programmare le risorse future con l’obiettivo di dare risposte sempre più concrete e rispondenti ai bisogni rilevati. In tale occasione il sindaco Orlando Russo ha evidenziato le difficoltà del Comune di Castelmola a dare copertura finanziaria al servizio di assistenza all’autonomia e alla comunicazione e ha chiesto che l’intero importo del servizio per ogni comune, pari ad almeno 20 ore settimanali per ogni beneficiario, venga finanziato a valere sulle risorse del Piano di zona 2021. La rappresentante dell’Asp, Rita Mungiovino, ha però evidenziando la non percorribilità di questa proposta, tenuto conto non solo delle percentuali previste all’interno delle linee guida del PdZ 2021, ma anche delle ulteriori esigenze cui far fronte per garantire una risposta anche ad altre forme di disagio.

“Per venire incontro alle esigenze agiamo noi direttamente anticipando 6milaeuro dal nostro bilancio, per garantire l’assistenza agli alunni disabili - spiega Russo - fin quando il Distretto non ricompenserà le somme. I consiglieri di minoranza Giorgia D’Agostino, Angelo D’Agostino e Massimiliano Pizzolo hanno chiesto all’Amministrazione di reperire con urgenze le risorse necessarie a coprire le ore non garantite dal Distretto socio-sanitario “per garantire ai bambini che ne hanno bisogno la necessaria e urgente assistenza”. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.