Lunedì 15 Luglio 2024
L'Amministrazione comunale presenta la richiesta: primo atto approvato in Consiglio


Casalvecchio tra i Borghi più belli d’Italia: il paese si candida per entrare nel Club

di Andrea Rifatto | 12/09/2022 | ATTUALITÀ

876 Lettori unici | Commenti 1

Sarà una commissione a decidere

Entrare nel club de “I Borghi più belli d’Italia”, che già annovera al suo interno realtà come Savoca e Castelmola. È l’ambizioso obiettivo dell’Amministrazione comunale di Casalvecchio Siculo, che invierà la richiesta di iscrizione puntando ad ottenere il riconoscimento. In Consiglio comunale è stata approvata all’unanimità la proposta di condivisione della Carta di Qualità e dello Statuto del Club, firmata dalla presidente Emanuela Triolo, passaggio necessario per avviare l’iter, e adesso il sindaco Marco Saetti firmerà l’istanza, visto che il centro casalvetino rispetta i criteri di eleggibilità previsti per l’ammissione, ossia avere meno di 2.000 abitanti nel centro storico e 15.000 in tutto il paese, almeno il 70% di edifici storici anteriori al 1939, un patrimonio di qualità urbanistica e architettonica e condurre una politica di valorizzazione, sviluppo, promozione e animazione. L’idea è nata dopo una serie di azioni e iniziative avviate in questi anni per valorizzare e promuovere il paese e rilanciare soprattutto il centro storico.

“L’inserimento in un circuito di eccellenza che valorizza e pubblicizza i borghi può migliorare il livello turistico e far crescere le presenze - spiega l’Amministrazione - e con l’adesione al club ‘I Borghi più belli d’Italia’ Casalvecchio Siculo potrebbe portare enormi vantaggi in termini di promozione ed offerta turistica e grandi opportunità di commercializzazione dei prodotti agricoli e dell’artigianato locali, con tangibili ricadute positive sull’economia locale”. La domanda firmata dal sindaco, accompagnata dalla delibera del Consiglio, verrà vagliata dal responsabile della qualità e in caso di valutazione positiva, il Consiglio direttivo autorizzerà il Comitato scientifico ad effettuare la visita di valutazione, previo pagamento di un contributo di 500 euro, che consiste in un incontro con il sindaco e nella visita dettagliata del borgo, con la realizzazione di un reportage video-fotografico. Seguirà l’esame del rapporto del Comitato scientifico, che lo sottoporrà al Consiglio direttivo per deliberare l’eventuale ammissione al Club. A Casalvecchio Siculo tutti ci sperano e incrociano le dita.


COMMENTI

casablanca domenico | il 15/09/2022 alle 21:46:24

Il mio paese tra i borghi più belli d'Italia? Che notizia fantastica; speriamo che si avveri e che dia al paese una nuova e più importante occasione di sviluppo turistico. Forza Casalvecchio.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.