Martedì 06 Dicembre 2022
Interventi finanziati dalla Regione per l'area esterna e far rivivere il monastero


Casalvecchio, appaltati i lavori per l'abbazia e il museo: nascerà un polo culturale

di Andrea Rifatto | 24/04/2020 | ATTUALITÀ

1357 Lettori unici

L'abbazia e l'ex monastero

Sono stati appaltati i lavori di riqualificazione dellarea esterna dellabbazia dei Santi Pietro e Paolo dAgrò di Casalvecchio, gioiello storico e architettonico della vallata, finalizzati anche a creare un museo immersivo nell'edificio dell'ex monastero. Opere che vedranno la luce grazie al finanziamento di 346mila 962 euro erogato dallAssessorato regionale dei Beni culturali e dellIdentità siciliana allAmministrazione comunale del sindaco Marco Saetti, che aveva presentato un progetto redatto dallUfficio tecnico diretto dalling. Pietro Mifa per una spesa di 206mila 793 euro per lavori e 140mila 169 euro di somme a disposizione. Alla procedura negoziata sono state invitate dieci ditte e tre sono state quelle che hanno presentato offerta: gli interventi sono stati aggiudicati all’impresa Euroinfrastrutture Srl di Santa Venerina (Ct), che ha proposto un ribasso dell11% ottenendo così lappalto per 191mila 052 euro. Una volta avviati, i lavori dureranno 100 giorni. Lintervento, denominato conservazione del borgo medievale con annessa chiesa normanna di SS. Apostoli Pietro e Paolo con riqualificazione del verde e dei beni architettonici e storici”, punta a riqualificare larea esterna dellabbazia e soprattutto ridare vita allantico monastero, edificio adiacente ristrutturato anni fa ma mai utilizzato, dove sorgerà un museo immersivo secondo unidea donata al Comune dallarch. Ketty Tamà di Archeoclub Area Jonica. Il finanziamento servirà per la riqualificazione dello slargo ai piedi dellabbazia e della stradina laterale, la sistemazione di muretti, arredo urbano, panchine, fioriere, rete idrica, fognaria, raccolta acque piovane e illuminazione e per acquistare macchinari e attrezzature per il museo, al cui interno sono previste le sale Storia della basilica e del monastero”, Ore di preghiera-ore di lavoro”, la biblioteca perduta”, Lo scriptorium e i nove libri”, oltre a caffetteria-bookshop e biglietteria-ufficio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.