Martedì 23 Ottobre 2018
Arriva un nuovo comandante al posto del maresciallo Giovanni Bonaccorso


Carabinieri, cambio al vertice della Stazione di Mongiuffi Melia

di Redazione | 29/07/2018 | ATTUALITÀ

2060 Lettori unici

Il maresciallo Domenico Musolino

Cambio al vertice della Stazione Carabinieri di Mongiuffi Melia. Il nuovo comandante è il maresciallo Domenico Musolino, 38 anni, messinese, che arriva nel piccolo centro della valle del Ghiodaro dalla Stazione di Messina Arcivescovado, al posto del maresciallo Giovanni Bonaccorso, trasferito in altra sede. Musolino inizia il proprio percorso nell’Arma prima a Oppido Mamertina, in pieno Aspromonte, poi alla Stazione Carabinieri di Gallico, in provincia di Reggio Calabria. Successivamente vince il concorso interno per marescialli e dopo un anno è a Firenze, dove viene destinato alla Stazione Carabinieri di Archi. Nel giugno del 2009 ha ricevuto un encomio dal Comando Interregionale Culquaber. Rientra in Sicilia nel 2014 come vicecomandante alla Stazione Carabinieri di Faro Superiore e dopo due anni è destinato alla Stazione di Messina Arcivescovado. Partecipa a numerose operazioni relative a sequestri di droga e arresti. Adesso l’incarico a Mongiuffi Melia.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.