Sabato 15 Giugno 2024
Tragedia sfiorata sulla Messina-Catania. Disposti interventi di messa in sicurezza


Cade un masso sull’A18, chiusa l'autostrada tra Roccalumera e Tremestieri - FOTO

di Redazione | 25/10/2021 | ATTUALITÀ

3101 Lettori unici | Commenti 1

Il masso rimosso dai pompieri

Poteva provocare una tragedia il crollo di un masso di circa 200-300 kg avvenuto questa mattina sull’autostrada A18 Messina-Catania in seguito alle intense precipitazioni registrate nelle scorse ore. Il distacco dal costone sovrastante l’arteria si è verificato al km 10,800, all’altezza del centro abitato di Scaletta Zanclea, e dalle prime ricostruzioni sembra che il blocco di pietra sia rotolato dalla cima del rilievo a seguito dell’erosione dei terreni collinari (di proprietà privata) determinata dai forti temporali e dalle abbondanti piogge. Il masso rotolando ha prima attraversato la collinetta che sovrasta la galleria autostradale di monte della carreggiata in direzione Catania (per la quale sono in corso i lavori di rifacimento del manto stradale), terminando poi la propria corsa, senza provocare danni a mezzi e persone, sulla corsia di valle in cui al momento vige il doppio senso di marcia, danneggiando soltanto un palo segnaletico. 

Il Cas ha disposto l’immediata chiusura al transito del tratto autostradale e pertanto le automobili provenienti da Catania dovranno osservare l’uscita obbligatoria a Roccalumera, mentre quelle provenienti da Messina dovranno utilizzare l’uscita di Tremestieri, percorrendo la Statale 114 come unica alternativa. I mezzi pesanti superiore a 3,5 tonnellate vengono invece deviati sulla A19 e sulla A20. Sul posto in mattinata sono intervenute tempestivamente le squadre di sicurezza di Autostrade Siciliane, supportati dai Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Messina e dalla Polizia Stradale, al fine di verificare le condizioni dell’autostrada e regolare il traffico. A seguito dei rilievi e delle indagini, condotte anche con l’ausilio dei droni, i tecnici di Autostrade Siciliane hanno già disposto a partire dalle prossime ore le prime operazioni di messa in sicurezza dell’area. Nel frattempo, anche in considerazione dell'allerta meteo diramata per le prossime ore, di concerto con le autorità di sicurezza territoriale è stata disposta la chiusura al transito.



COMMENTI

Massimo | il 25/10/2021 alle 20:15:27

Siamo messi davvero bene un masso di più per creare disagi e disagi , poi ho visto dove sono stati eseguiti i lavori nel fiume che piovendo il livello dei materiali, zona ponte ferroviaria lato S. Teresa ha già fatto il suo percorso soldi spese come sempre bene , vediamo se er mutanda entro la fine dell' inverno alzandosi i livello si prepara il cappio fumante .

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.