Mercoledì 22 Maggio 2019
Da domani sarà in onda: la novità della birra unita al sapore dei limoni siciliani


Lo spot della Birra Moretti Radler girato in Sicilia - VIDEO

di Sikily News | 02/05/2014 | ATTUALITÀ

12771 Lettori unici | Commenti 6

Lo storico "Bar Vitelli" di Savoca

Sarà in onda da domani il nuovo spot della Birra Moretti Radler, girato qualche settimana fa da Rocco Papaleo tra Savoca, Forza d'Agrò (Messina) e Carruba di Giarre (Catania). Oggi la nuova campagna firmata da Armando Testa è stata lanciata sui social network con la diffusione dello spot in versione lunga (1'). Protagonista è ancora una volta l’attore Orso Maria Guerrini. Il mitico Baffo Moretti durante una pedalata nella campagne messinesi si ferma in un agrumeto per selezionare i migliori limoni siciliani. Accanto a lui la giovane attrice Valentina Melis. Nel soggetto della campagna Baffo Moretti, durante una pedalata nell’entroterra della provincia di Messina, raccoglie e seleziona con grande cura e passione i migliori limoni siciliani. Partito dal caratteristico paesino di Forza D’Agro, sfreccia in bici superando un gruppo di corridori emulando lo storico passaggio di borraccia (in questo caso, di limone) tra Coppi e Bartali. Un chiaro riferimento al Giro d’Italia di cui quest’anno Birra Moretti Radler sarà fornitore ufficiale. Il Baffo rimane appiedato per un guasto alla catena della bici ma in suo soccorso arriva la bellissima Valentina Melis, a bordo di una motoape con cui sta trasportando proprio dei limoni. I due, in cerca di ristoro, si fermano al bar e non in un bar qualunque: lo storico Bar Vitelli, a Savoca, dove nel 1972 vennero girate alcune indimenticabili sequenze de “Il Padrino”. Cosa scegliere per dissetarsi? Una Moretti Radler ovviamente! Dopo il primo sorso, ecco il celebre gesto del Baffo Moretti: via la schiuma dai baffi che, per l'occasione, diventano... gialli. Nello spot, oltre al bar Vitelli, sono riconoscibili un panorama di Savoca e i tornanti di Capo Sant'Alessio.

La scelta della bici nello spot non è casuale: “radler” in tedesco infatti significa ciclista. La storia di questo prodotto ha origine nel 1922 in Germania, e più precisamente a Oberhaching, paese a sud di Monaco di Baviera. Si narra infatti che la Radler sia stata inventata da Franz Xaver Kugler, il proprietario del pub Kugler-Almdi Oberhaching, dove, nel giugno del 1922, arrivarono oltre 13.000 ciclisti. Le scorte di birra ben presto terminarono e, per ovviare all’emergenza, Franz Xaver Kugler mescolò la birra con migliaia di bottiglie di limonata, affermando che quella miscela era fatta apposta per i ciclisti. L’invenzione di Kugler riscosse un ottimo successo e divenne popolare in Germania con il nome di Radler Mass.
Il Radler è un cocktail alcolico, realizzato miscelando birra e una bibita analcolica: per la preparazione solitamente si miscelano: 1/2 di birra chiara e 1/2 di bevanda analcolica (tipicamente con limonata o Lemonsoda, ma anche con Seven Up o gassosa). Il tenore alcolico è quindi inferiore a quello di una normale birra e può risultare gradevole anche per chi non gradisce il gusto amaro della birra. Il Radler è una bevanda molto diffusa in Tirolo e in Baviera dove è venduta anche premiscelata in lattina o in bottiglia. Dal 2013 è stata lanciata in Italia la birra Dreher Lemon Radler, che è una bevanda a base di birra e succo di limone, a bassa gradazione alcolica. Da poco tempo è stata lanciata anche Ichnusa Limone Radler in Sardegna e adesso arriva la Birra Moretti Limone Radler, una miscela di birra Moretti e succo di limoni 100% italiani.

 

 

Video nuovo spot Birra Moretti Radler 2014

Più informazioni: spot birra moretti radler  


COMMENTI

Elena Bless | il 03/05/2014 alle 20:45:24

Vorrei sapere che marca di bici pedala l'attore Orso Maria Guerrini in questo capolavoro!

carmelo ucchino | il 08/05/2014 alle 00:14:45

molto bello

Marco Sturiale | il 09/05/2014 alle 00:58:13

Peccato che la versione che passano in tv non dia modo di riconoscere il bar vitelli....

Alessandro De Maria | il 21/05/2014 alle 22:48:18

Bellissimo video... Ma in che posto e stato girato il video a Carrubba.. ?

biundo nicolo | il 31/05/2014 alle 19:40:55

il posto si trova sul mare tra Acireale e Giarre.

Elisabetta ticci | il 04/08/2015 alle 09:22:08

Quanto è brutta quest'ultima pubblicità: da quando in qua ci si asciuga i baffi con le mani!!! un po' di decoro non farebbe male neanche al giorno d'oggi.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.