Sabato 18 Maggio 2024
L'Amministrazione ha aderito al progetto dei Lions di S. Teresa. Ecco come partecipare


"Balcone fiorito", a Furci concorso per far abbellire il paese a cittadini e commercianti

di Redazione | 12/04/2022 | ATTUALITÀ

964 Lettori unici

L’obiettivo è promuovere i valori ambientali e della cultura del verde come elemento di decoro, oltre che la valorizzazione e la maggiore conoscenza del centro cittadino. Con queste finalità l’Amministrazione comunale di Furci Siculo ha aderito al progetto “Balcone fiorito Lions 2022”, promosso dal Distretto Lions 108Yb e in particolare dal Lions Club di Santa Teresa di Riva, presieduto da Carmela Maria Lipari. La richiesta di partecipazione è stata accolta dalla giunta, su proposta dell’assessore alla Cultura Rosanna Garufi, che ha deliberato l’adesione al progetto “Balcone fiorito”, che si terrà nel mese di maggio ed è finalizzato a valorizzare i paesi con il decoro dei balconi, degli affacci, degli spazi aperti privati e pubblici. L’iniziativa è rivolta ai residenti del centro delle frazioni e ai titolari di esercizi commerciali e prevede la creazione di un allestimento a tema libero per abbellire balconi, terrazzi, angoli, muri, ecc., utilizzando vegetali in vaso o in fioriera, visibili da piazze, vie o altri spazi accessibili al pubblico. Le opere dovranno essere esposte dall’1 al 29 maggio e i partecipanti verranno divisi in due categorie: residenti ed esercenti; la partecipazione al concorso è gratuita ed entro il termine dell’1 maggio i balconi dovranno essere allestiti. 

La domanda per poter concorrere a “Balcone fiorito” deve essere presentata al Comune entro il 15 aprile, utilizzando l’apposito modulo rivolgendosi alla responsabile dell’Area Amministrativa Antonietta Interdonato o alla dipendente Monica Beatriz Foti: al momento dell’iscrizione sarà consegnato un contrassegno da affiggere sotto il balcone o lo spazio prescelto e una volta concluso l’allestimento dovranno essere inviate al Comune tre fotografie di quanto realizzato, all’indirizzo mail area-amministrativa@libero.it, riportando il numero di contrassegno ricevuto. Le immagini verranno pubblicate sul sito internet istituzionale dell’Ente e saranno valutate da una giuria composta da cinque membri (sindaco, presidente Lions Club, fiorista, artista e giornalista) in base ai criteri stabiliti per stabilire il vincitore del concorso. La premiazione avverrà domenica 29 maggio. Il progetto Lions nasce dalla convinzione che il fiore ha una capacità straordinaria ossia trasformare con il colore e il profumo un balcone spoglio, una finestra disadorna, un vicolo qualsiasi e attraverso il fiore si può riprendere un rapporto vero con la natura, per saperla amare e rispettare.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.