Martedì 26 Maggio 2020
Il sindaco ha risposto all'interrogazione della minoranza che segnalava anomalie


Antillo, difetti nei lavori di pavimentazione in via Roma: il Comune fa rifare i lavori

di Andrea Rifatto | 01/01/2020 | ATTUALITÀ

1416 Lettori unici

La nuova pavimentazione posata in via Roma

Aveva visto giusto la minoranza consiliare di Antillo nel segnalare nei mesi scorsi i difetti di esecuzione nei lavori di pavimentazione di via Roma, strada principale del paese, finanziati dalla Regione con 725mila euro e iniziati a maggio dalla ditta che si è aggiudicata l’appalto per 387mila euro. I consiglieri Romualdo Lo Conti e Giuseppe Muscolino avevano presentato un’interrogazione al sindaco Davide Paratore, segnalando in particolare la posa non lineare della lastre di pietra e difetti soprattutto nei tratti in curva, in corrispondenza dei tombini e nei raccordi con  letraverse laterali, oltre alla non corrispondenza tra progetto e lavori nello spessore delle mattonelle impiegate, ossia 6 e non 8 cm. “Una gestione disastrosa dei lavori, con evidenti errori, visibili anche da non esperti, e disagi alla cittadinanza” ha ribadito in Consiglio Muscolino. Il primo cittadino ha condiviso le osservazioni fatte dell’opposizione nell’interrogazione e ha annunciato di aver fatto le opportune segnalazioni all’impresa esecutrice, che dovrà ripristinare ed eseguire i lavori a regola d’arte. Gli stessi saranno monitorati per garantire una regolare esecuzione e non sarà accettata dall’Amministrazione una consegna di fine lavori non conforme al progetto e alle prescrizioni impartite.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.