Domenica 15 Dicembre 2019
Nei licei di S. Teresa fiera conclusiva del progetto sul mondo della comunicazione


Alternanza scuola-lavoro, studenti imprenditori al "Caminiti-Trimarchi"

08/06/2016 | ATTUALITÀ

1905 Lettori unici

La Fiera svoltasi nel cortile dei licei

Manifestazione finale degli studenti dell’Istituto di istruzione superiore “Caminiti-Trimarchi” di S. Teresa di Riva nell’ambito delle attività previste dal progetto di Alternanza scuola-lavoro. Il cortile dell’istituto è stato animato da una fiera nella quale i ragazzi delle terze classi (primo Liceo classico e terzo Liceo scientifico) hanno presentato quanto da loro prodotto al termine delle attività previste dalla Legge n°107/2015, in collaborazione con la Igs Srl-Impresa Sociale, partner tecnico dell’Associazione Students Lab Italia. Una folla di compagni incuriositi ha visitato gli stand allestiti e curati in ogni particolare (gadget pubblicitari, locandine, biglietti da visita) ed ha assistito alla proiezione degli spot dei vari brand. Per un totale di cinque classi coinvolte sono state dieci le “aziende” (due per ogni classe) che hanno affrontato per la prima volta il “mercato dei consumatori”, proponendo loro prototipi e prodotti e strategie di comunicazione pubblicitaria. Questo progetto di impresa simulata, che prevede nell’arco del triennio lo svolgimento di duecento ore, intende fornire ai giovani, oltre alle conoscenze di base, quelle competenze necessarie a inserirsi nel mercato del lavoro, prevedendo ore di studio e ore di formazione in aula sotto la guida di un trainer e di un tutor scolastico. Gli studenti nel corso dell’anno hanno partecipato ai laboratori d’impresa utili ad approfondire le tematiche della Comunicazione d’impresa, del Fund Raising e del Business Plan, hanno seguito seminari sulla comunicazione, sul Marketing, sul Social Media Marketing, sull’ Ecosistema digitale e sulla Brand Action.
L’alternanza intende integrare i sistemi dell’istruzione, della formazione e del lavoro attraverso una collaborazione produttiva tra i diversi ambiti, con la finalità di creare un luogo dedicato all’apprendimento in cui i ragazzi siano in grado di imparare concretamente gli strumenti del “mestiere” in modo responsabile e autonomo. Se per i giovani rappresenta un’opportunità di crescita e di inserimento futuro nel mercato del lavoro, per le aziende si tratta di investire strategicamente in capitale umano ma anche di accreditarsi come Enti formativi e di migliorare i rapporti con le Scuole del territorio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.