Mercoledì 19 Giugno 2024
Peggiorano le condizioni meteo sulla Sicilia orientale. Stop anche all'Università


Allerta meteo rossa, chiuse le scuole in 27 comuni su 28 nel comprensorio jonico

di Redazione | 24/10/2021 | ATTUALITÀ

5159 Lettori unici

Il bollettino per il 25 ottobre

Scuole chiuse domani (lunedì 25) in 27 su 28 comuni del comprensorio jonico messinese. Lo hanno disposto i sindaci alla luce dell’allerta meteo rossa proclamata per le prossime 24 ore dalla Protezione civile regionale su tutta la Sicilia orientale, con l'ultimo bollettino valido dalle 16 di oggi alle 24 di domani. Già dal pomeriggio di oggi è atteso uno spostamento del vortice ciclonico tra l’Isola e l'area jonica, con precipitazioni intense e abbondanti, possibili grandinate, venti forti di burrasca e intense mareggiate sulle coste esposte: secondo alcuni esperti, a causa delle temperature ancora molto elevate dei nostri mari, potrebbe formarsi anche il cosiddetto Medicane, ossia un “uragano del Mediterraneo”. A peggiorare la situazione anche la caduta di cenere vulcanica dell’Etna, dopo l’ultimo parossismo che ha interessato il cratere di Sud-Est con fontana di lava, violenti boati e l'emissione di un'alta e intensa nube eruttiva: la “pioggia nera” ha colpito anche la zona jonica e in particolare il Taorminese e da domani i comuni contano di avviare le operazioni di pulizia. In alcuni casi i sindaci hanno attivato anche il Centro operativo comunale di protezione civile. Chiusa anche l'Università di Messina: disposta infatti la sospensione dell’attività didattica in tutti i Dipartimenti dell’Ateneo.

Dunque lunedì 25 ottobre scuole chiuse a Taormina, Giardini Naxos (anche martedì 26), Letojanni, Castelmola, Gallodoro, Mongiuffi Melia, Santa Teresa di Riva, Sant'Alessio Siculo, Savoca, Forza d'Agrò, Limina, Antillo, Furci Siculo, Roccalumera, Pagliara, Mandanici, Nizza di Sicilia, Fiumedinisi, Alì Terme, Alì, Itala e Scaletta Zanclea. Plessi sbarrati anche nella valle dell'Alcantara a Gaggi (anche martedì), Graniti, Francavilla di Sicilia, Malvagna, Santa Domenica Vittoria e Roccella Valdemone. Scuole aperte solo a Motta Camastra. Le amministrazioni locali consigliano alle popolazioni di non permanere nei piani scantinati e seminterrati delle abitazioni, di evitare di uscire di casa se non strettamente necessario, di non transitare e sostare su ponti, argini e strade limitrofe ai corsi d'acqua e a prestare particolare attenzione ai deflussi.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.