Sabato 15 Maggio 2021
Cittadini e gruppi da altri paesi hanno realizzato le composizioni nel centro storico


Alì. Successo all’Infiorata, aspettando la "Festa Ranni" - FOTO

30/05/2016 | ATTUALITÀ

2934 Lettori unici

Ampia partecipazione alla nona edizione dell’Infiorata di Alì. Sabato e domenica via Roma e piazza Duomo si sono trasformate in un tappeto colorato di fiori in onore del SS. Sacramento del Corpus Domini, secondo una tradizione che si ripete dal 2008. A realizzare i vari disegni e le composizioni floreali sono stati i cittadini aliesi e gruppi di persone provenienti da altri comuni, tra cui un gruppo di S. Teresa di Riva Teresa capeggiato da Roberto Balastro, e l'Avis di Messina. Dopo una notte trascorsa a lavorare, la manifestazione si è conclusa intorno alle 6 di domenica mattina, quando sono stati ultimati ben 23 quadri, ammirati poi dal pubblico. L’Amministrazione comunale ha rivolto un particolare ringraziamento a Roberto Balastro ed al suo gruppo, che hanno sostenuto l’evento anche durante la fase di organizzazione e che hanno realizzato ben due quadri, quello di apertura che riproduce lo stemma del Comune insieme allo striscione infiorata 2016, e quello al centro della piazza raffigurante Gesù Sacramentato.

Archiviata l'Infiorata, si pensa adesso alla “Festa Ranni”, sontuosa festa in programma dal 19 al 21 agosto  in onore di Sant'Agata, patrona del paese da ben 890 anni, che si ripete ogni dieci anni e la cui denominazione pone in risalto l’eccezionalità del fenomeno e la grandiosità dell’evento. A tal proposito all’Infiorata erano presenti anche i “ciliari”, i componenti dei due gruppi formati ciascuno da dodici famiglie appartenenti a due diversi quartieri del paese, che ricevono l’incarico di allestire l’uno il “Cilio del Pane” e l’altro il “Cilio delle Ragazze”. Entrambi i gruppo hanno realizzato un disegno con i fiori, mentre un altro disegno dell’edizione 2016 considerato  importante dalla comunità aliese è stato quello raffigurante il simbolo scelto per l'Anno Giubilare.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.