Domenica 31 Maggio 2020
Saranno percorribili entrata e uscita in direzione Catania. Lavori in notturna


A18 Messina-Catania, riaprono gli svincoli di Taormina

18/11/2018 | ATTUALITÀ

2305 Lettori unici

L'ingresso sbarrato dello svincolo di Taormina

Importanti novità per gli svincoli di Taormina dell’A18 Messina-Catania. Il Consorzio per le autostrade siciliane ha reso noto questa mattina che dalle ore 7 di domani, lunedì 19 novembre, saranno riaperte le rampe d’entrata e di uscita in direzione Catania: pertanto gli utenti diretti a Taormina provenienti da Messina e quelli che da Taormina sono diretti a Catania potranno liberamente accedere anche se il cantiere rimane operativo. I lavori in corso d’opera continueranno ad essere eseguiti esclusivamente durante le ore notturne, fino alla loro conclusione prevista a fine mese. Rimane chiuso il casello in direzione Messina, così come resta invariata - nel tratto compreso tra Taormina e Giardini Naxos - la viabilità con doppio senso di circolazione nella carreggiata monte (direzione per Catania) e la chiusura della carreggiata di valle (direzione Messina). Una decisione che risolverà almeno in parte i disagi patiti dagli automobilisti in questi giorni, visto che per imboccare l'A18 le uniche soluzioni possibili sono i caselli di Roccalumera e Giardini Naxos e per raggiungere quest'ultimo è necessario affrontare lunghe code sulla Statale 114 nel tratto tra la stazione ferroviaria di Giardini e Recanati. Disagi che vedono coinvolti anche i mezzi di soccorso, in particolare di 118 e Vigili del Fuoco, costretti a utilizzare la Statale 114 o le altre uscite per spostarsi lungo la riviera jonica. La problematica è stata segnalata nei giorni scorsi dal deputato regionale Danilo Lo Giudice, sindaco di S. Teresa, all'assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti, Marco Falcone, che ha sollecitato il Cas a trovare soluzioni per consentire almeno in forma parziale la riapertura dello svincolo. L’Amministrazione e la Direzione Generale dell’Ente autostradale esprimono il loro compiacimento agli Uffici Tecnici ed alle imprese esecutrici delle manutenzioni per l’impegno profuso nel sollecito svolgimento del lavori, in un congruo tempo ristretto, per rendere possibile la fruizione delle due rampe. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.