Venerdì 17 Settembre 2021
Interventi in quattro gallerie a partire da lunedì. Disagi per gli automobilisti


A18, lavori tra Taormina e Giardini: chiusure e limitazioni fino al 30 novembre

12/10/2018 | ATTUALITÀ

2798 Lettori unici

L'uscita Taormina in direzione Catania

Dal 15 ottobre al 30 novembre saranno eseguiti lavori nella galleria “Taormina” (ubicata nella rampa d’uscita da Messina dello svincolo di Taormina) e nelle gallerie “S. Antonio”, “Taormina” e “Giardini” (poste nella tratta Taormina/Giardini, direzione CT) dell’autostrada A18 Messina-Catania. Ciò provocherà chiusure, in particolare dello svincolo di Taormina e limitazioni alla circolazione, con conseguenti disagi per gli automobilisti. Modifiche alla viabilità, scaturite dal cronoprogramma dei lavori, che sono state portate a conoscenza del Cov (Comitato Viabilità della Prefettura) che le ha condivise ed autorizzate. Nel tratto compreso tra Roccalumera e Giardini Naxos (indicazione orientativa) dalle ore 7 del 15 ottobre alle ore 20 del 29 ottobre vi sarà la chiusura al traffico della carreggiata di monte (direzione Catania) ed istituzione del doppio senso di circolazione nella carreggiata di valle (direzione Messina); nel tratto compreso tra Giardini Naxos e Roccalumera (indicazione orientativa) dalle ore 7 dell’11 novembre alle ore 20 del 30 novembre, chiusura al traffico della carreggiata di valle (direzione Me) ed istituzione del doppio senso di circolazione nella carreggiata di monte (direzione Ct). Lo svincolo di Taormina sarà chiuso al traffico per i veicoli provenienti da Messina dalle ore 7 del 15 ottobre alle ore 20 del 30 novembre; la rampa di ingresso in autostrada per i veicoli diretti in direzione Catania rimarrà chiusa al traffico veicolare dalle ore 7 del 15 ottobre alle ore 20 del 30 novembre, mentre la rampa di uscita dall’autostrada per i veicoli provenienti da Catania sarà chiusa dalle ore 7 dell’11 novembre alle ore 20 del 30 novembre.

I lavori. Nella galleria “Taormina” si interverrà con la pulizia e sistemazione della banchina, pulizia e profilatura dei piedritti, idrolavaggio delle pareti, rivestimento (con lamiera grecata), verniciatura delle pareti, rimozione dell’impianto elettrico esistente e attivazione del nuovo impianto di illuminazione con lampade led, sistemazione della segnaletica stradale. Nelle altre tre gallerie previsti pulizia e spurgo pozzetti, cunette e marciapiedi, idrolavaggio, spicconatura di intonaco, pretrattamento superfici in calcestruzzo ed applicazioni di malta, inalbamento con vernice in epossiacrilica, posa in opera di lastre in cis (camminamento) e di delinea tori, pulizia spurgo fossi di guardia, taglio di arbusti e canneti e verde infestante nonché abbattimento di alberature.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.