Lunedì 06 Febbraio 2023
Avviati i lavori di rifacimento del manto stradale sul lungomare


A Roccalumera la pista ciclabile più lunga della riviera jonica

di Andrea Rifatto | 10/06/2015 | ATTUALITÀ

3627 Lettori unici

I lavori di scarifica del manto stradale

Sarà la pista ciclabile più lunga della riviera jonica quella che sorgerà nelle prossime settimane sul lungomare di Roccalumera. L'idea dell'amministrazione del sindaco Gaetano Argiroffi si concretizzerà con i tanto attesi lavori di rifacimento del manto stradale, avviati questa mattina dopo la conclusione della posa delle condutture del gas metano e secondo quanto previsto dall'accordo siglato con la FinConsorzio di Roma, che in cambio della bitumazione della via marina ha avuto concesse delle aree comunali per l'installazione del cantiere per la metanizzazione. L'impresa di Letojanni chiamata a ridare lustro al lungomare di Roccalumera ha iniziato la scarifica dell'asfalto dalla zona sud, sulla corsia lato mare, e avanzerà fino all'intersezione con via Rombes per poi tornare indietro e completare la rimozione del vecchio conglomerato sulla rimanente parte di carreggiata. 
La novità importante è rappresentata dalla volontà dell'Amministrazione di realizzare una pista ciclabile su tutto il lungomare, per una lunghezza di circa tre chilometri, così da far sorgere quello che al momento sarebbe il percorso dedicato agli amanti delle due ruote più lungo della riviera jonica. La pista verrà tracciata sul lato destro della carreggiata, nell'area attualmente utilizzata per la sosta dei veicoli, che slitterà invece verso il centro della sede stradale, proteggendo così i ciclisti dai mezzi in transito. Il conseguente restringimento delle corsie di marcia porterà ad eliminare le aree di sosta esistenti sul lato monte, così da evitare intoppi alla circolazione. "Abbiamo voluto rispondere alle tante richieste dei cittadini di Roccalumera - ha spiegato stamane il sindaco Gaetano Argiroffi - progettando di realizzare una pista ciclabile su tutto il lungomare per dare così l'opportunità ai ciclisti di circolare in sicurezza. Sarà un esperimento che valuteremo nei primi sei mesi dopo aver discusso la proposta in Consiglio comunale - ha proseguito il primo cittadino - per poi decidere se mantenere definitivamente il tracciato riservato alle due ruote". Nella prima fase la pista ciclabile sarà delimitata dagli stalli per la sosta da una striscia gialla tracciata sull'asfalto, ma se l'iniziativa dovesse trovare riscontri positivi non è escluso che possano essere installate barriere fisse a maggiore protezione del percorso.
I lavori per la posa del nuovo asfalto, invece, si concluderanno nel giro di 7-10 giorni, come spiegato dall'assessore ai Lavori pubblici, Elio Cisca, che insieme al responsabile dell'Area tecnica del Comune di Roccalumera, l'architetto Giuseppe Della Scala, sta seguendo gli interventi avviati oggi. E' prevista la posa di un nuovo tappetino di conglomerato bituminoso con uno spessore variabile tre 4 e 8 cm, a seconda degli avvallamenti presenti attualmente sul lungomare. Successivamente si procederà con il rifacimento della segnaletica orizzontale. Quale disagio si è registrato all'avvio dei lavori nella zona sud, dove il lungomare è stato invaso dai liquami a causa dell'ostruzione della condotta proveniente da Pagliara. La situazione, come precisato dal sindaco Argiroffi, dovrebbe risolversi in giornata.

Più informazioni: pista ciclabile roccalumera  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.