Venerdì 30 Ottobre 2020
Iniziativa del Comitato di quartiere: rimosse circa 2mila cicche


S. Teresa. Pulita la spiaggia a Porto Salvo

03/08/2013 | AMBIENTE

2099 Lettori unici | Commenti 1

Un momento dell'iniziativa

S. TERESA. In occasione della processione in mare del simulacro della Madonna di Porto Salvo, in programma questa sera alle 19.30, il Comitato di Quartiere “Porto Salvo-Ciumaredda-Cantidati” ha effettuato una pulizia straordinaria del tratto di spiaggia che sarà interessato dal passaggio del corteo di barche. I componenti del Comitato, supportati da parenti, amici e anche villeggianti, si sono dati appuntamento questa mattina alle 6.30 e nel giro di un paio d'ora di lavoro hanno rimesso a nuovo l'arenile. La pulizia ha interessato il tratto di spiaggia che va dalla via Rizzo sin quasi a piazza Municipio. “L'obiettivo – hanno spiegato i rappresentanti del Comitato - è quello di dare il giusto impulso ai bagnanti affinché prestino più attenzione a lasciare pulito l'arenile”. La spiaggia presentava una moltitudine di cicche di sigarette, circa 2.000, e sono state quasi tutte raccolte. E' stata fatta anche una pulizia radicale nelle adiacenze delle "capanne" realizzate dai ragazzi del quartiere. L'iniziativa potrebbe essere ripetuta dopo Ferragosto, sempre a cura dello stesso Comitato. Intanto, in prospettiva dei festeggiamenti di oggi e domani, il presidente del Comitato, Annalisa Miano, accompagnato dal consigliere Santino Scarcella, nei giorni scorsi aveva effettuato un sopralluogo lungo le vie dove proprio domani, a partire dalle 19.30, transiterà la processione. Non sono stati riscontrati inconvenienti di rilievo, tranne che una buca tra il marciapiede e la sede stradale in via Trento. Buca già riempita con dell'asfalto dopo la segnalazione all'ufficio tecnico comunale.
Il Comitato è composto da Annalisa Miano, Cristian Triolo, Alessandra Giordano, Andrea Frazzica, Santino Scarcella, Filippo Oneri, Lucia Savoca, Sebastiano Aliberti e Vincenzo Cutrufello. 

Più informazioni: pulizia spiaggia  

Articoli correlati

 

 

 

 

 

 

 

 


COMMENTI

Pippo Sturiale | il 04/08/2013 alle 08:49:32

Se la pulizia è stata questa ... allora era proprio "'nsivata" la spiaggia. Tra vacanzieri senza rispetto per la processione e baraccopoli diffusa sembrava uno spettacolo da terzo mondo. La spiaggia è poca, di meno la civiltà ... la colpa di nessuno!?! Un "bravo" comunque ai ragazzi !

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.