Mercoledì 23 Settembre 2020
L'obiettivo è sensibilizzare al rispetto dell'ambiente e segnalare luoghi deturpati


Nasce il gruppo "Riviera jonica plastic free": primo evento sulla spiaggia di Itala - FOTO

di Redazione | 20/06/2020 | AMBIENTE

1093 Lettori unici

I volontari impegnati oggi a Itala

Sensibilizzare i cittadini sulla tematiche dell’ecosostenibilità, riciclo e riuso e promuovere iniziative per la bonifica e la tutela dell'ambiente di tutto il litorale jonico. Sono gli obiettivi del gruppo “Riviera jonica-plastic free”, nato su Facebook su iniziativa di Graziella Faciana: “Un gruppo che nasce dal forte desiderio di non restare a guardare ma fare qualcosa per la bellissima Terra che ci ospita - spiega la fondatrice - con un'attenzione particolare alla Riviera Jonica. Il nostro scopo è sensibilizzare grandi e piccini sul tema dell'inquinamento, con un focus sulla plastica, uno tra gli elementi più nocivi per l’ambiente; segnalare/denunciare luoghi sfigurati dall'incuria, dove giacciono cumuli di spazzatura; unire e connettere sempre più persone sensibili all'argomento; fare squadra e attivarci con azioni collettive; promuovere iniziative e condividere spunti ed idee”. “Riviera jonica-plastic free” sta raccogliendo sempre nuove adesioni e oggi i volontari che ne fanno parte hanno organizzato il primo evento con la pulizia della spiaggia di Itala: “Abbiamo raccolto tantissima spazzatura e siamo riusciti anche a coinvolgere i bagnanti presenti - commenta Graziella Faciana - una bellissima mattinata all'insegna della socialità, dell'ecosostenibilità, dell'amore per l'ambiente e per chi lo abita. Ci siamo stancati molto ma anche molto divertiti, non possiamo che essere soddisfatti della riuscita dell'evento e confidiamo in una sempre più alta partecipazione. Un ringraziamento al Comune di Itala per il patrocinio - aggiunge - crediamo fortemente che l'intesa e la comunicazione tra  Amministrazione e la comunità sia fondamentale, e grazie a tutti gli altri compagni di avventura, tutti straordinari. Abbiamo voluto impegnarci fattivamente e lanciare un messaggio a tutta la comunità: “Ognuno di noi può fare la sua parte con piccoli gesti quotidiani di senso civico e rispetto per l’ambiente. Noi oggi abbiamo pulito, adesso tocca a tutti mantenerlo così”.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.