Lunedì 24 Luglio 2017
Dopo la vittoria con il Cutrofiano sfilata di atlete e tifosi per le vie del paese


Volley, S. Teresa fa festa per la storica promozione in Serie A2

di Redazione | 23/04/2017 | SPORT

1100 Lettori unici

Le giocatrici festeggiano sotto la curva

Festa per la Mam Villa Zuccaro Volley S. Teresa, che ieri ha celebrato la storica promozione in Serie A2 femminile, conquistata il 13 aprile, al termine della gara interna contro la Democos Cutrofiano (Lecce), vinta per 3-0. Sotto la guida tecnica del secondo Giampaolo Marino, vista l’assenza dell’allenatore Antonio Jimenez rientrato in Spagna per problemi familiari, le atlete joniche hanno dimostrato ancora una volta di tenere alla propria maglia senza lasciare campo alle avversarie e puntando sin da subito alla vittoria, arrivata al termine di tre parziali chiusi sul 25-17, 30-28 e 25-16. Marino, che ha fine gara ha dedicato il 21esimo successo del campionato a Jimenez, ha schierato la formazione tipo con Bertiglia in diagonale con Agostinetto, Rania e Romani di banda, Composto e Bilardi centrali e Pietrangeli libero. Carratù, allenatore della squadra ospite, è partito con Ghezzi e Gili in P4, Karalius opposto, Antonaci e Mighali centrali, Mordecchi in palleggio e Faraone libero.

Il primo parziale è scivolato velocemente sino al 25-17 finale. Il secondo set ha regalato invece più emozioni: si inizia punto a punto sino al 7-8, allungo Cutrofiano e Marino che chiama a raccolta le sue giocatrici sul 9-12; secondo stop tecnico sul 13-16 e parità sul 17-17. Le pugliesi riallungano ma vengono riacciuffate sul 22-22; Carratù ricorre al discrezionale per cercare di fermare le padroni di casa e sul 23-24 la Democos ha la possibilità di chiudere il set, ma le rossoblu non ci stanno e ribaltano la situazione sul 25-24, fino a chiudere il set sul 30-28, dopo che Karalius e compagne avevano avuto un’altra chance sul 27-28. Il terzo parziale è stato quello che ha fato da preludio alla festa finale: spazio per Carlotta Caruso, Martina Escher e Federica Cassone. Nelle battute finali triplo esordio per Giulia De Luca, Valeria Consolo e per Mariagrazia Triolo, che virtualmente ha consegnato la serie A2 alla propria città essendo l’unica santeteresina in squadra. Sugli spalti la festa degli Eagles, i tifosi della curva che hanno organizzato particolari coreografie coinvolgendo tutto il pubblico del Palabucalo.

Dopo la gara la sfilata di squadra e tifosi su due bus scoperti messi a disposizione dall’Amministrazione comunale, presente alla festa con il sindaco e gli assessori, che hanno attraversato le vie di S. Teresa. La Mam Villa Zuccaro Volley è adesso a 60 punti in classifica e nelle ultime due gare del campionato affronterà sabato 29 aprile il Betitaly Maglie in trasferta e chiuderà poi al Palabucalo sabato 6 maggio contro l’Europea 92 Isernia.


TABELLINO

MAM VILLA ZUCCARO S. TERESA - DEMOCOS CUTROFIANO 3-0 (25-17; 30-28; 25-16)

MAM VILLA ZUCCARO S. TERESA: Rania 15, Bilardi 10, Agostinetto 3, Romani 16, Composto 11, Bertiglia 18, Pietrangeli (L), Caruso, Triolo, Cassone, De Luca, Escher. All.: Marino

DEMOCOS CUTROFIANO: Cavana 2, Grilli 20, Vincenti, Moracchi 7, Karalius 11, Ghezzi 3, Mancuso 11, Faraone (L), Marra 4. All.: Caratù

Arbitri: Santangelo e Spartà

Più informazioni: mam villa zuccaro volley  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.